Superman: Charlie Cox era stato scelto per il film di Matthew Vaughn

L'attore sarebbe stato Superman in un film.

0

Anche se Charlie Cox è famoso per aver interpretato Matt Murdock nel Daredevil di Netflix, ora si scopre che una volta l’attore era stato scelto per interpretare Superman in un film pre-Henry Cavill che non è mai stato prodotto.

Il creatore di Kingsman Mark Millar ha spiegato a The Aspiring Kryptonian come Matthew Vaughn di Kick-Ass avesse visto Cox come il suo Uomo d’Acciaio: “[Matthew] e io abbiamo avuto molte chat su chi potesse interpretare Superman. Non abbiamo mai parlato della storia”, ha rivelato Millar. “Stranamente, la sua idea era davvero interessante, ed era Charlie Cox, il ragazzo che interpretava Daredevil. E Matthew aveva appena lavorato con Charlie in Stardust un anno o due prima. E c’è qualcosa di davvero piacevole in lui. Ha detto: ‘Lo so non è grosso e Superman è sempre grosso”- e Charlie è forse 5’8 o 5’9 o qualcosa del genere. Dice: “Assomiglia molto alla versione Golden Age di Superman, sai quando era un po’ più simile a una persona normale'”.

Sebbene Millar abbia affermato che l’idea di Vaughn non è mai andata oltre la fase del casting, ha detto: “Se l’avesse fatto, penso che sarebbe stato interessante”. Questa non è la prima volta che le notizie sul film di Vaughn trapelano. Nel 2017, il regista ha descritto la sua idea come un aggiornamento moderno dei film di Richard Donner con Christopher Reeve. Oltre alla storia che si svolge principalmente su Krypton, Vaughn ha detto che Kal-El sarebbe stato diviso tra la sua fedeltà al suo pianeta natale e alla Terra.

Questo progetto si unisce alla travagliata storia di Superman al cinema, che sembra non aver ancora trovato pace.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui