È morto Marty Pasko, autore di Superman e Doctor Fate

Lutto nel mondo dei fumetti e della TV.

0

Martin Joseph “Marty” Pasko, nato il 4 agosto 1954 come Jean-Claude Rochefort, è morto ieri sera, all’età di 65 anni. Era uno scrittore ed editor di lungo corso che ha lavorato nel mondo dei fumetti e della televisione, anche per Superman in entrambi i campi, e ha co-creato la versione che conosciamo del Doctor Fate.

Nato nelle fanzine a fumetti, inclusa la pubblicazione di Fantazine, con Alan Brennert, iniziò a scrivere fumetti da adolescente nel 1972 per Warren Publishing. Nel 1973 iniziò a scrivere fumetti di Superman sotto l’editor Julius Schwartz. Nel 1975, scrisse Doctor Fate, disegnato da Walter Simonson, che rivelò che lo spirito di Nabu risiedeva nell’elmetto del Doctor Fate e prendeva il controllo dell’alter ego Kent Nelson di Fate ogni volta che indossava l’elmetto.

Ha continuato a scrivere Wonder Woman, Justice League, Metal Men e Kobra per DC, mentre negli anni Ottanta ha scritto per il fumetto di Star Trek della Marvel. Ha anche rianimato Swamp Thing per DC, prima che gli succedesse Alan Moore.

Ha anche lavorato come sceneggiatore / montatore di storie in programmi televisivi negli anni Ottanta tra cui Fantasy Island, The Twilight Zone, Max Headroom, Simon & Simon e Roseanne, prima di passare a specializzarsi nell’animazione, con Thundarr the Barbarian, Teenage Mutant Ninja Turtles, Exosquad, Teen Wolf, Berenstain Bears, GI Joe: A Real American Hero e My Little Pony.

Negli anni Novanta, ha lavorato per Disney Comics, sviluppando una linea di titoli di supereroi e scrivendo la serie a fumetti Roger Rabbit. Una volta terminata questa linea, è diventato scrittore / editor di storie di Batman: The Animated Series, vincendo un Daytime Emmy Award nel 1993. È stato anche uno degli autori del film Batman: La maschera del fantasma.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui