Patty Jenkis (Wonder Woman) rivela cosa hanno i film DC in più di quelli Marvel

La regista spiega perché ama lavorare su film DC invece che su quelli Marvel.

0

Nonostante un primo tentativo, Warner Bros. sembra aver abbandonato l’idea di realizzare un universo cinematografico DC coeso, puntando su dei Worlds of DC ricchi di una grande varietà.

Se questo per qualcuno potrebbe essere una debolezza, per la regista Patty Jenkins (Wonder Woman) è invece un punto di forza tanto che, come ha rivelato a Total Film, è uno dei motivi per il quale ama lavorare su film DC.

Adoro questo fatto, per me è l’essenza da sempre dei film sui fumetti” spiega la regista “Penso che la Marvel sia stata un’eccezione col suo successo grazie ad un universo condiviso.

Ma non dovrebbe essere quello lo status quo, credo si dovrebbe anche guardare ai fumetti: c’è una grande varietà, sia per come si presentano, sia per il tono e i mondi in cui sono inseriti che spesso sono radicalmente diversi, non sempre unendosi per forza.

Delle volte succede ed è divertente, ma altre hanno un corso indipendente. Sono entusiasta che la DC (e, onestamente, anche la Marvel ora si sta sforzando di variare, come si è visto con Thor: Ragnarok, Vedova Nera e Doctor Strange) abbia dei film con un diverso tono. Adoro questo aspetto e ho sempre pensato che fosse una qualità meravigliosa”.

 

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui