Oscar 2021: potranno essere candidati anche i film usciti in digitale

Inoltre fusione alla categoria Best Sound ala 93 edizione degli Academy Awards.

0

L’emergenza sanitaria in corso continua a ribaltare i programmi del mondo dell’intrattenimento. Ultima in ordine di tempo la decisione dell’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences di accogliere fra le possibili nomination per la prossima edizione degli Oscar 2021 anche i film che, a causa della pandemia, sono usciti direttamente in digitale e non hanno fatto un passaggio al cinema.

Alla 93a edizione degli Academy Awards saranno quindi ammessi anche i film usciti direttamente in streaming. L’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences ha dichiarato: “Crediamo fermamente nel fatto che non ci sia miglior modo di sperimentare la magia dei film che vederli sul grande schermo. Il nostro impegno su questo aspetto rimane invariato e irremovibile. Ciononostante la pandemia del Covid-19 necessita di un’eccezione temporanea”.

L’Academy ne ha approfittato per annunciare la fusione di due categorie tecniche finora separate: Miglior montaggio sonoro (Best sound editing) e Miglior Sonoro (Best sound mixing) diventeranno Best Sound. Per concorrere all’Oscar alla Miglior colonna sonora, inoltre, questa deve essere originale almeno al 60%. Altri possibili cambiamenti sono in arrivo.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui