UFO: il Pentagono declassifica tre video con oggetti non identificati

Alieni in vista?

0

Lunedì pomeriggio, il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha declassificato ufficialmente tre video che mostrano oggetti non identificati che eseguono varie manovre aeree (e che potete vedere sopra).

In una dichiarazione del  Pentagono, i militari confermano che non sono stati in grado di identificare correttamente gli oggetti in detti videoclip, dichiarandoli ufficialmente Unidentified Flying Object.

“Dopo un’attenta analisi, il Dipartimento ha stabilito che la diffusione autorizzata di questi video non classificati non rivela alcuna capacità o dato sensibile”, ha dichiarato la portavoce del Pentagono Sue Gough in una nota, “e non ostacola le successive indagini su incursioni nello spazio aereo militare di fenomeni aerei non identificati”.

Uno degli eventi più importanti inclusi nei nastri ha avuto luogo nel 2004, quando due piloti della Marina stavano svolgendo una missione di addestramento di routine. Nel mezzo della missione, hanno individuato uno degli oggetti e hanno stimato che fosse lungo circa 40 piedi mentre si librava sopra l’oceano.

Secondo un’intervista con il New York Times nel 2017, i due piloti avevano fissato un punto d’incontro a circa 60 miglia dalla loro posizione attuale; dopo aver viaggiato per sole 20 miglia, la Marina ha trasmesso via radio la comunicazione che l’oggetto non identificato era già nel punto di incontro, avendolo raggiunto in meno di sessanta secondi.

Come ci si potrebbe aspettare, Internet da allora è scoppiato citando ovviamente navi aliene e cose simili…

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui