Shonen Jump: Shueisha pubblica one-shot di mangaka storici

Un tuffo nel passato degli autori che stanno facendo la storia su Shonen Jump per dimenticare per un attimo l'attuale emergenza sanitaria.

0

Shueisha ha pubblicato una versione digitale di Weekly Shonen Jump attraverso i sistemi di abbonamento giapponesi digitali della rivista settimanale per ricoprire il “vuoto” lasciato dalla mancata pubblicazione del numero 21 inizialmente previsto per lunedì 20 aprile e poi rimandato al 27 aprile (assieme al numero 22 della rivista) come formula di restrizione per evitare la diffusione e contagio da COVID-19 (Coronavirus).

La versione digitale di cui parliamo comprende one-shot autoconclusivi realizzati dai celebri mangaka della rivista prima di divenire le star che conosciamo. Qui di seguito scopriamo i titoli in esame:

  • MONSTERS di Eiichiro Oda;
  • Kiben Gakuha, Yotsutani-sensei no Kaidan di Haruichi Furudate;
  • Boku no Hero di Kohei Horikoshi;
  • Black Clover (One-Shot) di Yuki Tabata;
  • High Spec Lovers di Tadahiro Miura;
  • Monjushiro Kyodai di Koyoharu Gotouge;
  • Poppy no Onegai di Kaiu Shirai e Posuka Demizu;
  • Re Play Ball di Taishi Tsutsui;
  • Dr. STONE reboot (Capitolo 1) di Boichi e Riichiro Inagaki;
  • Asagaya Geijutsu Koko Eizoka e Yokoso di Tatsuya Matsuki e Shiro Usazaki;
  • Nikai Bongara Barabarujura di Gege Akutami;
  • Sasaki-kun ga Judan o Tometa di Tatsuki Fujimoto;
  • Hajikami Bakuro di Tsurun Hatomune;
  • Genjui Yotek di Hitsuji Gondaira;
  • Matoritowaku di Atsushi Nakamura;
  • Hakaishin Shivazaki-kun di Hajime Komoto;
  • Majo no Moribito (One-Shot) di Asahi Sakano;
  • Undead Unluck (One-Shot) di Yoshifumi Tozuka;
  • Baito Leader Tetsuzawa ~Futo no Nanoka~ di Tomohiro Hasegawa.

I titoli citati sono disponibili nell’abbonamento della versione digitale di Shonen Jump (Shonen Jump+) dedicata al territorio giapponese. Al momento non sappiamo se subiranno una traduzione per poi essere convogliati nei sistemi di MANGA Plus.

Infine, ricordiamo, sempre sulla scia del contenimento dell’epidemia internazionale Shueisha ha deciso di slittare le date di uscita degli imminenti edizioni tankobon del mese di maggio 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui