Il San Diego Comic-Con 2020 è “improbabile”

La California è ancora in lockdown.

0

Purtroppo sembra improbabile che quest’anno avremo il Comic-Con International: San Diego alla luce degli ultimi aggiornamenti sulle restrizioni agli assembramenti di persone e del probabile calendario per l’allentamento del lockdown del governatore della California Gavin Newsom.

Martedì, durante una conferenza stampa, Newsom ha affermato che “la prospettiva di raduni di massa è inaccoglibile nella migliore delle ipotesi fino a quando non arriveremo all’immunità di gregge e arriveremo a un vaccino. Eventi così su larga scala che portano centinaia, migliaia, decine di migliaia di estranei, tutti insieme a prescindere dalle loro differenze di stato di salute e altro, non è nei progetti in base alle nostre linee guida e aspettative attuali”.

Il governatore inoltre non ha voluto fissare una linea temporale per le riaperture, alla luce della mancanza di dati certi al momento.

Newsom ha affermato che una serie di condizioni – tra cui test accelerati, tracciabilità dei contatti e capacità ospedaliera – sono i parametri chiave per decidere quando allentare l’attuale regolamentazione.

La scorsa settimana, l’Autorità per il Turismo di San Diego ha dichiarato che il SDCC stava “valutando gli aggravi finanziari” di un eventuale annullamento anche se si sta esplorando una possibile “componente online”.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui