One Piece: l’anime si fermerà a causa del Coronavirus?

Sarà il COVID-19 a fermare le avventure di Rufy e compagni?

0

Secondo quanto diffuso in un blog (raggiungibile qui) la storica voce giapponese di Monkey D. Rufy, Mayumi Tanaka, avrebbe dichiarato che le sessioni di registrazione di doppiaggio degli episodi di One Piece, la serie animata ispirata al manga omonimo scritto e disegnato dal genio di Eiichiro Oda e che va in onda ininterrottamente ogni settimana dal 1999, si sarebbero congelate a causa dell’emergenza sanitaria generata dalla pandemia COVID-19 (Coronavirus).

La decisione di fermare le sessioni sarebbe stata presa, come presumibile, per preservare la salute e la sicurezza dello staff presso Toei Animation e dei cittadini.

Non c’è ancora una conferma ufficiale, ma a quanto pare lo staff di doppiaggio ha sospeso il lavoro, pertanto è plausibile che la serie animata venga fermata a lungo andare per mancanza di materiale completo e pronto per essere trasmesso.

Solitamente gli episodi ancora da doppiare non sono strettamente “vicini” a quelli già pronti per la trasmissione, quindi una possibile pausa non dovrebbe arrivare immediatamente… almeno non tra questo mese e le prime settimane di maggio poichè sono già state rivelate le prime e confermate anticipazioni (sino all’episodio 932 del 10 maggio).

Al momento è quanto emerso finora. Ricordiamo che non c’è nulla di ufficiale, ma non appena ne sapremo di più vi informeremo.

La serie anime va in onda in Giappone ininterrottamente dal 1999 e, ad oggi, sono stati trasmessi 928 episodi. Attualmente l’anime sta trasponendo l’arco narrativo del Paese di Wa.

One Piece è visibile in Italia legalmente e con sottotitoli in italiano attraverso il servizio streaming online di Crunchyroll.

ONE PIECE è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda all’interno della rivista di Weekly Shonen Jump (Shueisha) dal 1997. Attualmente giunta a 977 capitoli, in Giappone il manga ha collezionato 96 volumetti.

In Italia il manga è edito da Edizioni Star Comics e ad oggi sono disponibili i primi 93 volumi.

La serie animata omonima che sta trasponendo l’arco narrativo del Paese di Wa ha raggiunto i 928 episodi ed è trasmessa ogni domenica. In Italia, licenziata da Mediaset, la serie animata è ferma all’episodio 578. La serie è visibile legalmente, con sottotitoli in italiano e con un account premium attraverso la piattaforma streaming di Crunchyroll.

Hollywood sta producendo una serie televisiva live action con attori reali in carne ed ossa per Netflix. Ecco qui a voi le ultimissime novità in merito.

One Piece nel 2019 festeggia il 20° anniversario dalla prima messa in onda dell’anime e, in occasione, il 9 agosto 2019 è uscito nei cinema giapponesi il lungometraggio One Piece: Stampede. In Italia il film è stato proiettato il 24 ottobre 2019 nei cinema con Anime Factory e Koch Media Italia.

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST