Masters of the Universe Revelation, aggiornamenti sulla produzione della serie Netflix

Sarà il seguito diretto della serie cult degli Anni 80.

0

Nel più recente episodio del suo podcast Fatman Beyond, Kevin Smith ha parlato del suo lavoro sulla serie Netflix Masters of the Universe Revelation di cui è showrunner.

Lo sceneggiatore e regista ha affermato che in piena pandemia i lavori sull’attesa serie stanno continuando da remoto a casa, sia dal lato dell’animazione sia dal lato della scrittura:

“Sto lavorando a Masters of the Universe, ma è un ruotare attorno a cose già fatte. Ho visto due animatics per gli episodi uno e due e sono f-ttutamente notevoli, ma ho pensato ‘Oddio, possono infilarci altri dialoghi.’ Così ho scritto un’altra pagina che posso inserire mentre ci sono combattimenti e altre cose, ma è soltanto tornare su cose già fatte.”

A seguire uno degli animatics (layout parzialmente animati su cui lavorare ai dialoghi) di cui parla Smith:

Il cast include Mark Hamill (Skeletor), Chris Wood (Principe Adam/He-Man) e Sarah Michelle Gellar (Teela):

“Ritorno radicale a Eternia, Revelation è un sequel diretto dell’era classica di Masters of the Universe. Con i preferiti dagli appassionati He-Man, Orko, Cringer e Man-At-Arms, la storia pone i nostri eroici guerrieri e guardiani di Castle Grayskull contro Skeletor, Evil-Lyn, Beast Man e le vili schiere di Snake Mountain!

Ma dopo che una feroce battaglia finale spacca Eternia per sempre, tocca a Teela risolvere il mistero della scomparsa Spada del Potere in una corsa contro il tempo per impedire la fine dell’Universo! Il suo viaggio svelerà finalmente i segreti di Grayskull. Questa è l’epica saga di He-Man and the Master of the Universe che i fan aspettano di vedere da 35 anni!”

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui