Pirati dei Caraibi: Disney pensa ad un sesto film della saga

Un attore ha confermato la notizia.

0

Disney sta “sicuramente intavolando delle discussioni” per un sesto film dei Pirati dei Caraibi, secondo Lee Arenberg, che ha interpretato il pirata Pintel al fianco del Capitano Jack Sparrow di Johnny Depp nei primi tre film della serie.

Né Arenberg né Mackenzie Crook, che ha interpretato Ragetti, il partner pirata di Pintel nella trilogia diretta da Gore Verbinski, sono stati però rivisti in Oltre i confini del Mare.

Il quinto e attualmente ultimo film della serie, La vendetta di Salazar, ispirato alla famosa attrazione Disneyland di Walt Disney, è uscito a maggio 2017 dopo anni di sviluppo e ha guadagnato quasi $ 800 milioni in tutto il mondo.

“Ne stanno sicuramente parlando, per quanto ne so”, ha detto Arenberg a Kendall Talks TV. Sulla possibilità di riprendere il suo ruolo di Pintel insieme al Ragetti di Crook, Arenberg ha detto: “Intendo sì, certo, ovviamente. Ma ne hanno già fatti due senza di noi [ride]. Adoro, però, adoro quella parte”.

“Ma non dipende da me”, ha aggiunto Arenberg. “È qualcosa di cui si può parlare proprio durante una pandemia”.

La vendetta di Salazar aveva lasciato le porte aperte a un sesto e forse ultimo film nella scena post-credit che ha rivelato il ritorno di Davy Jones (Bill Nighy).

Nel 2018, Disney aveva ingaggiato gli sceneggiatori di Deadpool Rhett Reese e Paul Wernick per sviluppare un possibile reboot senza Depp. I due hanno abbandonato il progetto nel febbraio 2019. A ottobre dello stesso anno, il creatore di Chernobyl Craig Mazin era stato assunto per riavviare il franchise con Ted Elliott, che ha co-scritto i primi tre film. Secondo The Hollywood Reporter, non era noto se questa nuova declinazione dei Pirati includesse Sparrow (o Depp).

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui