One Piece: dopo 7 anni si riuniscono i pirati di Cappello di Paglia

Tutti uniti per fronteggiare Kaido.

0

Con il capitolo 975, quindi i due precedenti all’ultimo pubblicato, si sono riuniti i pirati di Cappello di Paglia all’interno della narrazione Weekly Shonen Jump di One Piece, il manga dei record scritto e disegnato da Eiichiro Oda.

Tuttavia si sono riuniti esclusivamente i canonici 9 pirati che conosciamo ormai letteralmente da un vita e ne mancava ancora uno prima che le forze fossero al completo, ovvero l’ex Shichibukai (componente della Flotta dei Sette), Jinbe “Il Cavaliere del Mare”.

Jinbe si era unito ufficialmente alla ciurma di Cappello di Paglia agli sgoccioli dell’arco narrativo di Whole Cake Island e il suo primo vero compito da componente era stato quello di permettere la fuga dei suoi nuovi compagni dall’esercito di Big Mom coprendo loro le spalle.

Ad oggi non sapevamo l’esito dello scontro tra l’Imperatrice e l’Uomo-Pesce, ma, come rivelato nel penultimo capitolo, il 976°, Jinbe è vivo e vegeto e ha raggiunto i suoi compagni direttamente a Wano Country in occasione della battaglia contro Kaido, Big Mom stessa e lo Shogun Orochi.

Ancora, nell’ultimissimo capitolo pubblicato proprio nelle ultime ore – il 977° -, Jinbe raggiunge tutti i componenti della ciurma di Cappello di Paglia e per la prima volta abbiamo la riunione di davvero tutti i componenti in una tavola manga. Come segnalato dall’utente di Twitter @newworldartur, la riunione totale di tutti i membri non accadeva dal capitolo 701 pubblicato nel 2016 e per 276 capitoli, ovvero da ben 7 anni.

Come è possibile guardare dalla tavola realizzata da Eiichiro Oda nel capitolo 977, i pirati di Rufy adesso sono tutti all’attivo e pronti ad ammainare vele e coraggio in vista della cruenta battaglia contro gli Imperatori.

Gli eventi descritti sono stati narrati nel capitolo 977 di One Piece, disponibile per la lettura gratuita e legale attraverso l’applicazione MANGA Plus di Shueisha.

ONE PIECE è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda all’interno della rivista di Weekly Shonen Jump (Shueisha) dal 1997. Attualmente giunta a 977 capitoli, in Giappone il manga ha collezionato 96 volumetti.

In Italia il manga è edito da Edizioni Star Comics e ad oggi sono disponibili i primi 93 volumi.

La serie animata omonima che sta trasponendo l’arco narrativo di Wano Country ha raggiunto i 928 episodi ed è trasmessa ogni domenica. In Italia, licenziata da Mediaset, la serie animata è ferma all’episodio 578. La serie è visibile legalmente, con sottotitoli in italiano e con un account premium attraverso la piattaforma streaming di Crunchyroll.

Hollywood sta producendo una serie televisiva live action con attori reali in carne ed ossa per Netflix. Ecco qui a voi le ultimissime novità in merito.

One Piece nel 2019 festeggia il 20° anniversario dalla prima messa in onda dell’anime e, in occasione, il 9 agosto 2019 è uscito nei cinema giapponesi il lungometraggio One Piece: Stampede. In Italia il film è stato proiettato il 24 ottobre 2019 nei cinema con Anime Factory e Koch Media Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui