Pokémon: la doppiatrice di Ash conferma lo stop dell’anime

Brutte notizie per i fan.

0

Il Covid-19 ha colpito pesantemente il settore degli anime e quello legato al medium, come comicon e eventi cosplay.

Ora la doppiatrice Rika Matsumoto ha tweetato dicendo che non ha sessioni di registrazione programmate per l’immediato futuro, e quindi si prenderà un lungo periodo di pausa.

“Non ho lavoro, quindi ho deciso di fare una lunga vacanza”, afferma Matsumoto. Tuttavia, l’annuncio è particolarmente sorprendente perché Matsumoto ha probabilmente più sicurezza sul lavoro rispetto a chiunque altro nel settore, dal momento che dà voce a Satoshi, ovvero Ash Ketchum, il personaggio principale dell’anime Pokémon.

Dal suo debutto il 1 aprile 1997, Pokémon è stato un appuntamento fisso sulla TV giapponese, trasmettendo nuovi episodi ogni settimana. Un’assenza prolungata per il Poké-protagonista è improbabile, ma con le serie TV anime solitamente prodotte in tempi ristretti è improbabile che ci sia un’enorme scorta di episodi già pronti, quindi sembra che l’anime stesso andrà in pausa.

La decisione sarebbe in linea con lo stato di emergenza dichiarato a Tokyo, dove ha sede la stragrande maggioranza degli studi di produzione di anime, nonché la emittente televisiva della serie Pokémon, TV Tokyo.

Il lato positivo, per Matsumoto, è che, data la mole del suo lavoro, non avrà, a differenza di altri, gravi difficoltà finanziarie. Descrivendo il suo stile di vita attuale, dice “Non so nemmeno a che ora dovrei svegliarmi o andare a letto. Sono sorpresa da quanto sono pessima nel gestire il mio tempo. Ieri stavo guardando film e prima che me ne rendessi conto erano le 6 del mattino. È come se avessi un jetlag…” Finisce con” Devo uscire da questo”, ma il suo uso di emoji suggerisce che non è poi così preoccupata.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui