Marvel Studios: produzioni ferme fino a settembre?

Un rumor, se vero, potrebbe cambiare ancora i piani.

0

La pandemia di coronavirus ha interrotto praticamente tutte le produzioni di Hollywood per il prossimo futuro, comprese quelle dei Marvel Studios. I ritardi nella produzione hanno causato un effetto domino nelle date di uscita, cosa che potrebbe accadere ancora una volta se un nuovo rumor dovesse rivelarsi vero.

Lo scooper Charles Murphy ha svelato sul suo blog che Kevin Feige e il suo team prevedono un ritorno dell’attività degli Studios non prima di settembre, ovvero tra circa sei mesi.

Del resto Eternals non ha ancora ultimato la produzione e sia The Falcon and The Winter Soldier che WandaVision sono stati entrambi sospesi prima di fermare completamente la produzione; stessa cosa per Loki e Shang-Chi.

Se questa voce, in particolare, è vera, è logico che ad un certo punto potrebbe esserci un altro cambio di programma. Attualmente, Loki è destinato ad arrivare su Disney+ la prossima primavera, mentre Shang-Chi uscirebbe a maggio. I tempi, con un ritardo di sei mesi sulla tabella, sarebbero molto stretti.

Il frutto di tutto ciò, ovviamente, è l’inevitabile ritardo di Spider-Man 3. È attualmente in uscita il prossimo luglio, il che significa che il film avrebbe 10 mesi per la pre-produzione, la fotografia principale e la post-produzione, tutto molto difficile da realizzare.

Ricordiamo che il programma della Marvel ad oggi vede Black Widow arrivare nelle sale il 6 novembre, Eternals il 12 febbraio 2021, Shang-Chi il 5 maggio 2021, Doctor Strange in the Multiverse of Madness il 5 novembre 2021, Thor: Love and Thunder il 18 febbraio 2022, Black Panther 2 il 6 maggio 2022 e Captain Marvel 2 l’8 luglio 2022.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui