Con il numero 18 del 2020 di Weekly Shonen Jump, disponibile in Giappone per l’acquisto, Shueisha ha svelato la trama dell’episodio numero 151 di Boruto: Naruto Next Generations che si intitolerà “Boruto e Tentou“.

L’episodio andrà in onda il 5 aprile 2020 su TV Tokyo mentre, in Italia, sarà possibile guardarlo legalmente in contemporanea e con sottotitoli su Crunchyroll Premium.

L’episodio trasporrà il manga di Boruto: Naruto Next Generations, scritto da Ukyo Kodachi e disegnato da Mikio Ikemoto con la supervisione di Masashi Kishimoto, con l’arco narrativo “Banditi Mujina” e, precisamente, il capitolo 14 e parte del 15° .

La sinossi è a cura di @OrganicDinosaur, utente di Twitter accreditata per l’attualità di Boruto e Naruto. A voi:

Shojoji della tecnica della copia cadavere appare!
Boruto affronta il leader numero uno dei banditi Mujina – Shojoji – mentre pensa a proteggere Tentou. Tuttavia le abilità di Shojoji non daranno vita facile a Boruto che si ritroverà a combattere un duro scontro!

Trama 2:

Boruto è in corsa per salvare Tentou, ma di fronte ad egli si para Shojoji, il boss dei banditi Mujina. La tecnica della copia di Shojoji non solo divorerà le abilità e i ricordi di Boruto, ma riuscirà anche a prendere con sè l’aspetto del figlio di Naruto. Boruto deve evitare di finire sotto le grinfie di tale tecnica mentre combatte contro Shojoji al fine di proteggere Tentou. Shojoji è un nemico inflessibile e formidabile e in quanto tale costringe il ninja della Foglia ad una battaglia a corto raggio. Ad un certo punto, nel mezzo della battaglia, emerge uno strano fenomeno dal sigillo presente nel palmo della mano di Boruto. Boruto non riesce a muoversi e in quel momento Shojoji, inavvertitamente e bruscamente, dichiara senza riflettere qualcosa di singolare alla vista di tale evento“.

Trailer:

La serie anime è visibile in Italia legalmente e con sottotitoli in italiano attraverso il servizio streaming online di Crunchyroll.

Boruto: Naruto Next Generations è un manga disegnato da Mikio Ikemoto(assistente di Masashi Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 44 capitoli, e i primi 39 sono raccolti in 10 volumi.

In Giappone sono stati pubblicati cinque romanzi di Boruto i quali ispirano l’arco iniziale dell’anime di Boruto: Naruto Next Generations sino a che non ha raggiunto gli eventi di Boruto: Naruto the Movie. In Italia sono tutti editi da Planet Manga e disponibili per l’acquisto.

In Italia il manga è edito da Planet Manga con 9 volumi disponibili.

La serie animata di Boruto: Naruto Next Generations, prodotta da Studio Pierrot e trasmessa ogni giovedì su TV Tokyo, ha raggiunto i 150 episodi.

Naruto, invece, è stato realizzato da Masashi Kishimoto dal 1999 al 2014 all’interno della rivista Weekly Shonen Jump (Shueisha). Con 700 capitoli pubblicati e 72 volumi totali, l’opera è interamente disponibile in Italia sotto l’etichetta di Planet Manga. La due serie animate che hanno trasposto il manga, ovvero Naruto e Naruto Shippuden, inglobano in totale ben 720 episodi e l’ultimo è stato trasmesso il 23 marzo 2017. In Italia Naruto è stato trasmesso interamente, mentre la serie “Shippuden” conta, per ora, 348 episodi.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui