Orphen lo Stregone, annunciata la seconda nuova serie anime

La prima ha debuttato a Gennaio 2020 per festeggiare il 25° anniversario delle light novel originali.

0

Majutsushi Orphen Haguretabi, la nuova serie di Orphen lo stregone, si è conclusa con l’annuncio di una seconda serie anime tratta dalla serie di light novel fantasy di Yoshinobu Akita.

Si intitolerà Majutsushi Orphen Haguretabi Kimluck-hen, in apertura il video promozionale di annuncio.

Majutsushi Orphen Haguretabi celebra il 25° anniversario delle light novel originali; è diretto da Takayuki Hamana (Library War, Mushibugyo, Il Principe del Tennis) presso Studio Deen (Fate/stay night) su sceneggiature coordinate da Reiko Yoshida (A Silent Voice, K-ON!, Violet Evergarden); Takahiko Yoshida (Cells at Work! Lavori in Corpo) si occupa del character design, Kazuhiro Arai (Mazinkaiser) cura la direzione artistica.

La prima nuova serie è stata trasmessa dal 7 Gennaio 2020 al 1 Aprile 2020.

La saga di Orphen lo Stregone ha già dato origine a diversi manga, tra cui quello di Hajime Sawada in sei volumi edito da Planet Manga in Italia, e due anime per la tv, il primo dei quali in 24 episodi trasmesso da MTV e pubblicato da Dynit in DVD.

Nel continente di Kiesalhima, terra di uomini, draghi e stregoni, regna incontrastata la stregoneria e la più accreditata scuola per imparare a padroneggiarla è la mitica Torre della Zanna. Orphen dopo avere rinnegato ogni legame con essa cerca di recuperare la spada di Burtanders, un oggetto che molti bramano possedere! L’unica arma che sembra essere in grado di sconfiggere il ferocissimo Bloody August ma chi si nasconde in realtà dietro le mostruose sembianze del drago?

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST