Wonder Woman 1984: possibile spin-off sulle Amazzoni

Connie Nielsen parla delle Amazzoni in Wonder Woman 1984 e commenta la possibilità di uno spin-off.

0

In una recente intervista con Comingsoon l’attrice Connie Nielsen, interprete di Ippolita,  madre di Diana nonché regina delle Amazzoni, ha parlato del ritorno del suo personaggio a Themyscira in Wonder Woman 1984, valutando la possibilità di uno spin-off sulle guerriere.

“Tornare su Themyscira è stato come un ritorno a casa, una rimpatriata. Dobbiamo vederci, stare insieme: tutte le ragazze si sono riunite e questo è stato molto bello” spiega l’attrice, che poi commenta la possibilità di uno spin-off “ci piacerebbe, sia a me sia a tutte le attrici che interpretano le Amazzoni”.

Un rapido salto negli anni ’80 nella nuova avventura per il grande schermo di Wonder Woman, dove dovrà affrontare due nemici completamente nuovi: Max Lord e The Cheetah.

Con il ritorno di Patty Jenkins alla regia e di Gal Gadot nel ruolo principale, “Wonder Woman 1984” è il seguito della Warner Bros. Pictures del primo film campione d’incassi sulla supereroina DC, “Wonder Woman” del 2017, che ha incassato 822 milioni di dollari a livello mondiale.

Nel film recitano anche Chris Pine nel ruolo di Steve Trevor, Kristen Wiig nel ruolo di The Cheetah, Pedro Pascal in quello di Max Lord, Robin Wright nei panni di Antiope e Connie Nielsen nei panni di Hippolyta.

La data d’uscita di Wonder Woman 1984, diretto da Patty Jenkins per una sceneggiatura della stessa Jenkins stessa e Geoff Johns, è stata posticipata come sappiamo al 14 agosto negli USA.

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST