Justice League Dark: Zatanna usa la musica dei Queen

Musica e magia in JL Dark.

0

Nel mondo reale, la magia non esiste. Almeno, non esiste nel modo in cui di solito la vediamo nelle fiabe. Tuttavia, abbiamo una forma di magia che porta grande gioia alle persone: la magia della musica.

ATTENZIONE: spoiler per Justice League Dark #21, di James Tynion IV, Ram V, Alvaro Martinez Bueno, Raul Fernandez, June Chung e Rob Leigh.

E in Justice League Dark #21 la musica dei Queen potrebbe essere un po’ più magica di quello che pensiamo. In questo numero, Zatanna fa appello al potere dei Queen per sconfiggere il nemico soprannaturale.

Nel numero Zatanna e John Constantine stanno affrontando Rot in un ospedale abbandonato e viene citato il testo dell’iconica canzone dei Queen “Bohemian Rhapsody” per colpire i nemici con un sacco di fulmini.

Usando la sua capacità di attivare i suoi poteri mistici parlando al contrario, evoca i fulmini dicendo “Galileo, very very frightening” e assumendo una posa che è quasi identica alla posa di Freddie Mercury sulla copertina di Queen II.

Per rendere ancora più evidente la connessione con i Queen, assume persino una delle pose più iconiche di Mercury, che la vede alzare un pugno in aria.

Questa non è la prima incursione del celebre gruppo nei fumetti.

La band ha avuto numerosi fumetti che raccontano la storia della sua carriera, tra cui Hard Rock Comics #9 Rock N ‘Roll Comics #48, Queen’s Greatest Hits e Queen: those Magical Dreams That We Shared. L’artista della cultura pop Butcher Billy aveva trasformato Freddie Mercury in un eroe dei fumetti attraverso “Planet Comics”, in cui in ognuno dei numeri Butcher Billy reinventava il famoso cantante come vari supereroi classici, da Doctor Manhattan a Wonder Woman.

Inoltre Freddie Mercury ha mostrato il suo amore per la cultura pop durante i tour dei Queen. Spesso veniva portato sul palco da un uomo in costume da Superman o Darth Vader, e talvolta indossava anche magliette di Superman.

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST