Pokémon Spada & Scudo: la mappa dell’Isola Solitaria dell’Armatura

Nuovi dettagli sull'Isola Solitaria dell'Armatura dal Nintendo Direct Mini.

0

Durante il recente Nintendo Direct Mini The Pokémon Company ha pubblicato un nuovo trailer sul primo DLC di Spada & Scudo, svelando  finalmente la mappa dell’Isola Solitaria dell’Armatura, luogo principale del DLC previsto per il prossimo giugno.

isle of armor

L’Isola Solitaria dell’Armatura è un’enorme isola ricca di paesaggi finora mai visti nella regione di Galar. È qui che i giocatori troveranno spiagge spazzate dalle onde, paludi, grotte e dune sabbiose.

Ci sono anche tantissimi Pokémon che si sono stabiliti su quest’isola, vivendo in libertà in mezzo alla natura lussureggiante. Qui si trova perfino un dojo specializzato in alcune tecniche di allenamento molto particolari. Insieme ai loro Pokémon, gli Allenatori affronteranno un apprendistato con il maestro di questo dojo e si alleneranno duramente per diventare ancora più forti.

I rivali del giocatore saranno Klara, allenatrice di Pokémon di tipo Veleno, e Avery, allenatore di Pokémon di tipo Psico. Centrale per la storia sarà il nuovo leggendario di tipo Lotta, Kubfu.

Kubfu comparirà ne L’Isola Solitaria dell’Armatura. Questo Pokémon lavora con impegno e aspira ad allenare sia il corpo che la mente. Trae motivazione da ogni insuccesso, allenandosi con grande impegno dopo ogni sconfitta per diventare sempre più forte. Possiede un organo che produce energia di lotta nella parte inferiore dell’addome.

Prima di cominciare la lotta, intensifica quest’energia utilizzando delle tecniche di respirazione particolari e una profonda concentrazione. I Kubfu si trovano in natura nelle zone montuose molto distanti da Galar, anche se in passato vivevano proprio in questa regione.

Secondo quanto riportato nei testi storici, queste specie erano solite seguire gli umani quando questi visitavano terre sconosciute allo scopo di esplorarle o di espandere le loro attività commerciali.

I documenti lasciano presupporre che i Kubfu che attualmente abitano le zone montuose remote discendano dagli antenati che, in passato, si sono stabiliti nelle terre lontane visitate durante questi viaggi.

Kubfu si evolverà in Urshifu dopo aver intrapreso un allenamento adeguato. Sembra che Urshifu abbia due forme, Stile Singolcolpo e Stile Pluricolpo, e che ognuna di esse presenti anche dei tipi diversi. Nella forma Stile Singolcolpo, Urshifu preferisce lottare senza esclusione di colpi.

Quando si arrabbia, attacca il nemico senza pietà fino a ridurlo in briciole. Le mosse di Urshifu Stile Singolcolpo sono spesso dirette, e sferrate scagliandosi in avanti seguendo una linea retta. All’inizio, si terrà a distanza dai suoi avversari, per poi balzare in avanti all’improvviso e assestare un colpo potentissimo molto da vicino.

Nella forma Stile Pluricolpo, Urshifu mantiene un atteggiamento calmo, osservando i suoi avversari e misurandone la forza mentre evita gli attacchi. Durante la lotta, un Urshifu Stile Pluricolpo userà movimenti fluidi per schivare senza difficoltà i colpi dell’avversario e poi, in seguito, sopraffarlo con una raffica di colpi veloci.

Anche Urshifu Stile Singolcolpo e Urshifu Stile Pluricolpo possiedono delle forme Gigamax. Urshifu Gigamax Stile Singolcolpo sembra pronto a far esplodere la sua rabbia. La gente lo definisce sia come l’autentica incarnazione dell’ira che come un emissario divino la cui furia spazza via gli spiriti maligni.

Urshifu Gigamax Stile Pluricolpo mantiene la sua posizione senza clamore e con un’espressione calma. Quando si trovano di fronte a questo Pokémon, alcuni provano una grande agitazione, poiché si sentono come se venissero messi a nudo fino al profondo dell’anima. Altri, invece, raccontano di aver provato un senso di sollievo, come se fossero stati purificati dagli spiriti maligni.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui