Top & Flop Manga – Aprile 2012

    2
    Nuovo appuntamento con la rubrica che riassume le impressioni su un mese di letture “mangose”. Questa volta sono due big del mercato italiano a contendersi le varie posizioni del Top & Flop: per scoprire chi se l’è cavata meglio non vi resta che sfogliare le pagine che seguono.
    Buona lettura!

    PRIMO TOP

    SPICE AND WOLF VOL. 4-6

    Prosegue l’atipico fantasy che l’ottima Keito Koume ha tratto dalla serie omonima di light novel di Isuna Hasekura.
    Atipico perché invece di raccontare epiche battaglie con guerrieri, stregoni e tutto il classico campionario di creature fantastiche, si concentra sui viaggi del mercante Lawrence, andando a trattare con realismo la materia commerciale. L’elemento fantastico è comunque presente nel personaggio di Holo, una ragazza con coda e orecchie di lupo, dea delle messi proveniente dalle terre del nord.
    I volumi 4,5 e 6 vanno a comporre un secondo arco narrativo molto emozionante, che può contare su un solido intreccio in cui i protagonisti rischiano il tutto per tutto per non finire in bancarotta; a una trama ben sviluppata si aggiunge un ottimo lavoro sui personaggi che fa evolvere il rapporto che li lega, e un arricchimento del mondo in cui si muovono grazie a una descrizione sempre efficace e precisa delle ambientazioni.
    Il tutto reso ancora più piacevole dalla perizia grafica della mangaka.
    Da non sottovalutare.

    VOTO: 8

    telegra_promo_mangaforever_2

    2 Commenti

    1. Ultimamente sono parecchio selettiva nella scelta dei titoli da comprare, visto la quantità di nuove uscite, e nel leggere questa rubrica spesso ho una ‘conferma’ delle mie scelte: i top li ho acquistati tutti (After School Carisma è decisamente particolare), i flop non mi hanno incuriosita neanche un po’ quando ne ho letto le presentazioni.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui