Demon Slayer: le prime immagini in-game del videogioco PS4

La prima interazione su PlayStation 4 della serie shonen di Koyoharu Gotouge arriverà nel 2021.

0

Il numero di maggio 2020 di V-Jump, disponibile in Giappone per l’acquisto dal 20 marzo 2020, Shueisha pubblica le prime immagini in-game dedicate al primo videogioco per PlayStation 4 di Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba, ispirato al manga omonimo di successo scritto e disegnato da Koyoharu Gotouge.

Cortesia di @DBHypeX su Twitter, l’estratto di V-Jump a sinistra rivela le prime immagini di gioco con il personaggio giocabile fino ad ora confermato per il controllo, ovvero il protagonista Tanjiro Kamado, in azione mentre affronta i suoi nemici. Ecco a voi di seguito le immagini:

Il videogioco, pubblicato da Aniplex, prende il titolo di Kimetsu no Yaiba: Hinomaki Chifutan (al momento non è stata offerta una traduzione occidentale) e si baserà su azioni di combattimento di cooperazione finalizzate alla distruzione di demoni.

Il titolo permetterà di controllare il protagonista della serie, Tanjirō Kamado, e arriverà nel corso del 2021. Al momento non è stato diffuso il nome della Software House al lavoro sul videogioco.

In Italia il manga originale è pubblicato da Edizioni Star Comics e il 6° volume è disponibile per l’acquisto. In Giappone l’opera ha raggiunto i 19 volumi e 198 capitoli su rivista settimanale.

Il manga ha ispirato una serie animata andata in onda da aprile a settembre 2019 con 26 episodi trasmessi. L’anime è prodotto da ufotable ed è visibile legalmente, gratuitamente e sia con sottotitoli in italiano che doppiaggio italiano su VVVVID (Dynit). Il sequel dell’anime si concretizzerà con un film animato che adatterà nel corso del 2020 l’arco narrativo dell’allenamento.

Il giovane Tanjirou carica ogni giorno sulle spalle una cesta piena di carbone e con questa scende verso i villaggi intorno casa. Dedica le giornate al commercio, lo fa con il cuore sereno, sapendo che in questo modo aiuta la propria famiglia. Una sera Tanjirou dorme fuori di casa. Gli anziani del villaggio hanno provato a trattenerlo: guai ad avventurarsi per i boschi di notte, il rischio è quello di divenire preda dei feroci demoni. Quando il mattino seguente il giovane fa ritorno a casa, trova una scena raccapricciante. Capirà attraverso la sofferenza che non tutte le leggende sono fantasia e che la gentilezza può tramutarsi in forza – per combattere i demoni e proteggere la sorellina Nezuko.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui