Il libro rosso di Diabolik, arriva una doppia edizione per NPE

Nicola Pesce Editore e Astorina di nuovo insieme per la ristampa, totalmente anastatica e fedele all'originale, di “Diabolik. Il libro rosso”, realizzata in un cartonato di lusso e disponibile anche in edizione limitata.

0

All’interno della collana dal titolo L’arte delle nuvole, il volume, in formato 23,7 x 34 centimetri, sarà disponibile da questo mese con 260 pagine a colori al costo di 35 euro per l’edizione in cartonato di lusso e di 99 euro per l’edizione limitata. Entrambe le edizioni sono in pre-ordine: tutti gli ordini verranno evasi a partire dalla fine di marzo.

Ecco la sua presentazione sul sito della NPE: «Recuperato dai polverosi archivi della polizia di Clerville, per la prima volta rivede la luce un dossier datato 1974 (nome in codice: Librone Rosso) contenente verbali, relazioni, analisi, reperti, nonché una ricchissima documentazione (a fumetti) relativa a un famoso criminale chiamato Diabolik. Poiché il criminale risulta ancora oggi latitante e instancabilmente dedito alle sue attività di ladro e assassino, riteniamo opportuno riproporre la lettura di quel dossier».

Dopo il grande successo di Diabolik – I numeri 1, dunque, Edizioni NPE ripropone una nuova collaborazione con Astorina, questa volta per ristampare il volumone a colori pubblicato per la prima volta da Aster-Dardo nel novembre del 2001. Al suo interno, oltre ad alcune tra le più famose storie di Diabolik, anche un lungo dossier e un interessante articolo scritto da Alfredo Castelli e Mario Gomboli.

Le storie presenti all’interno del volume sono sette:

  1. Diabolik, chi sei?

Rinchiusi in una cella senza via d’uscita, Diabolik e Ginko aspettano la morte, inevitabile per entrambi. E Ginko, spinto da una curiosità irrefrenabile, pone la domanda, questa celebre domanda, al Re del Terrore: «Diabolik, chi sei?».

  1. Sconfitto

È penetrato nel sotterraneo della banca, ma l’allarme lo ha tradito. Possibile che Diabolik sia stato così ingenuo da finire in trappola? O forse ci si è ficcato lui, volontariamente. Ma allora la domanda è: perché?

  1. Insidia

Un paio d’occhiali e una forcina per capelli. Che ci può essere di più innocuo? Eppure è proprio a causa loro che Eva e Diabolik vedono sgretolarsi tutte le loro astuzie e chiudersi ermeticamente ogni via di scampo.

  1. La maschera fatale

Quella maschera doveva servire per un colpo. E invece diventa il micidiale strumento che fa cadere Diabolik in una trappola con una sola via d’uscita: il patibolo!

  1. Diabolik è innocente

Inchiodato da prove schiaccianti, Diabolik sta per essere condannato per un assassinio che non ha commesso. Solo il migliore dei poliziotti potrebbe ristabilire la verità: Ginko!

  1. Duello tra criminali

Diabolik contro un altro Diabolik? Proprio così! Una situazione incredibile che avrà un ancora più incredibile e tragico finale.

  1. L’assassino colpisce ancora

Diabolik ha deciso: per il prossimo colpo si sostituirà al gioielliere Valder. Anche il misterioso serial killer ha preso una decisione: il prossimo bersaglio sarà Valder!

Oltre a queste storie l’edizione limitata, che è in 120 esemplari, ognuno cellophanato, contiene:

  • Una stampa pregiata di una tavola di Enzo Facciolo (dove Diabolik dichiara a Ginko: «Io non so chi sono!») firmata in originale (ogni copia) dallo stesso e numerata;
  • Una sovraccoperta ampia che abbraccia il libro;
  • Un elegante adesivo sul retro del volume con la numerazione (1/120, 2/120 ecc.).

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui