One Piece: svelato il traditore di Wano Country

Eiichiro Oda rivela il traditore di Wano Country nell'ultimo capitolo della serie.

0

ATTENZIONE: SPOILER!

Il capitolo 974 di One Piece, il manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda, è finalmente online per la lettura su MANGA Plus e si tratta del ritorno al presente dopo il necessario, incredibile e toccante flashback dedicato a Kozuki Oden.

Tra gli altri eventi, l’autore giapponese ha finalmente svelato l’identità del traditore di Wano Country che si rivela essere, infine, Kurozumi Kanjuro.

A partire dalla sua apparizione il falso vassallo e samurai di Kozuki Oden ha sempre svolto un ruolo di spia per conto di Orochi Kurozumi al fine di spodestare e mettere i bastoni fra le ruote al Daimyo – Oden – che, diversamente da Orochi, voleva solo la prosperità di Wano Country.

Precisamente, Kanjuro, da piccolo, è rimasto orfano dei suoi genitori e da quel momento ha perso ogni volontà di vivere. Orochi, astuto come un serpente qual è, ha colto la palla al balzo e lo ha assoldato donandogli un’identità e un ruolo da eseguire sino a che non sarebbe arrivata la fine di smettere di fingere: essere una spia sotto copertura di Orochi interpretando la parte del buono come vassallo di Oden condividendo le gioie e i dolori come un vero alleato.

Kanjuro, privo di un’attiva volontà, accetta il ruolo e man mano rivela ad Orochi e Kaido il piano dei 9 Foderi Rossi di vendicarsi contro Orochi e Kaido per aver messo sotto il loro controllo il paese dei samurai. I 9 foderi iniziano a percepire un qualcosa di strano, come se tra le loro fila ci fosse una falla ancora non rivelata dal momento che il piano era stato creato con segretezza, ed ecco che proprio in quel momento Kanjuro decide di fare chiarezza e di svelare la verità.

Kanjuro si è rivelato proprio perchè Orochi ha chiesto di smetterla di essere una copertura. Ormai la battaglia finale sta arrivando e lo Shogun è convinto che vincerà contro i Foderi Rossi… tuttavia ancora non sa che affianco dei vassalli stanno giungendo anche i pirati della Peggiore Generazione – Rufy, Law e Kidd – e sicuramente sarà una sgradita sorpresa.

Kanjuro, all’incirca dagli eventi di Zou sino ad ora, ha sempre e con destrezza finto di essere un alleato dei Kozuki e nonostante tutto ha rischiato la sua vita in occasione dell’esecuzione di Kozuki Oden mentre bolliva nel calderone.

Il motivo di tale attitudine si rifà proprio al fatto che Kanjuro, stanco di vivere nella sua assurda psicologia, aveva accettato tutte le condizioni della sua copertura, le gioie e i dolori appunto. La sua vita era diventata un’interpretazione, una rappresentazione teatrale in stile Kabuki come rievoca i tratti del suo viso in tutte le sfaccettature, e nulla più.

La rivelazione ha sconvolto gli appassionati della serie e ora che le carte sono finalmente scoperte, lo spettacolo della battaglia contro Kaido è un passo.

Gli eventi menzionati si sono svolti nel capitolo 974 di One Piece. Il capitolo è disponibile per la lettura gratuita, legale e in inglese su MANGA Plus (Shueisha).

Se le avete perse, inoltre, qui potete raggiungere le anticipazioni degli episodi di marzo e inizio aprile dell’anime corrispondente.

ONE PIECE è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda all’interno della rivista di Weekly Shonen Jump (Shueisha) dal 1997. Attualmente giunta a 974 capitoli, in Giappone il manga ha collezionato 95 volumetti.

In Italia il manga è edito da Edizioni Star Comics e ad oggi sono disponibili i primi 93 volumi.

La serie animata omonima che sta trasponendo l’arco narrativo di Wano Country ha raggiunto i 924 episodi ed è trasmessa ogni domenica. In Italia, licenziata da Mediaset, la serie animata è ferma all’episodio 578. La serie è visibile legalmente, con sottotitoli in italiano e con un account premium attraverso la piattaforma streaming di Crunchyroll.

Hollywood sta producendo una serie televisiva live action con attori reali in carne ed ossa per Netflix. Ecco qui a voi le ultimissime novità in merito.

One Piece nel 2019 festeggia il 20° anniversario dalla prima messa in onda dell’anime e, in occasione, il 9 agosto 2019 è uscito nei cinema giapponesi il lungometraggio One Piece: Stampede. In Italia il film è stato proiettato il 24 ottobre 2019 nei cinema con Anime Factory e Koch Media Italia.

Loading...

COMMENTA IL POST