Thor: Galactus raggiunge la sua forma finale

Galactus raggiunge una nuova evoluzione nella nuova run di Thor.

0

Attenzione! L’articolo potrebbe contenere spoiler su Thor #4!

Nel primo numero di questa nuova run di Thor, scritta da Donny Cates e disegnata da Nik Klein, Galactus è arrivato nella magica terra di Asgard dando al dio del tuono un importante monito. E’ in arrivo qualcosa di potente e di estremamente malvagio e che, minaccia l’esistenza della vita, un’epidemia cosmica: “l’Inverno Nero”.

Questa misteriosa calamità è la stessa che ha distrutto l’universo di origine di Galactus e per sconfiggerla, Silver Surfer, suo storico araldo, ha pensato a un piano per potenziare Galactus. Il divoratore dei mondi dovrà assorbire l’energia di cinque pianeti specifici che lo renderanno più forte di quanto non lo sia mai stato prima d’ora. Per questa missione, Thor ha assunto il ruolo di nuovo araldo, anche per potersi occupare di persona di mettere in salvo gli abitanti dei cinque mondi. Adesso, in Thor #4 il duo ha finalmente compiuto la missione e Galactus ha raggiunto la sua forma finale.

Dopo che Galacuts ha assorbito l’ultimo pianeta, gli effetti sono stati istantanei. La sua armatura si è evoluta e ha iniziato a brillare di un diverso tipo di energia. In Thor #4 l’avanzata dell’Inverno Nero è sempre più veloce, quindi i due si affrettano per poter assorbire gli altri pianeti. Il divoratore di mondi assorbirà in questo numero l’energia dei pianeti Sylus, IO-X4, Vanysh IVII, Kryo. Ad ogni assorbimento l’aspetto di Galactus cambia significativamente, diventa sempre più grande e sprigiona un enorme quantità di energia cosmica.

Galactus riuscirà a stento a consumare il quinto pianeta, ma quando l’Inverno Nero arriverà improvvisamente, Thor non riuscirà a salvare gli abitanti di quel mondo. I due dovranno unire le forze per combattere la minaccia, ora che Galactus ha raggiunto la sua forma finale, riuscirà a sconfiggere l’Inverno Nero?

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST