Coronavirus: gli otaku giapponesi a fianco dell’Italia con i robottoni

Pubblicato il 14 Marzo 2020 alle 15:00

L’Italia è il Paese al di fuori della Cina più colpito dal nuovo Coronavirus e l’intera nazione è sostanzialmente bloccata. Così un utente di Twitter, facendo leva sulla passione degli italiani per i robot giganti giapponesi, ha twittato diverse copertine di manga e immagini di vecchi e gloriosi eroi d’acciaio come UFO Robot Grendizer, Jeeg, Mobile Suit Gundam, Zambot 3, Mazinger Z e altri ancora con l’hasthag # イ タ リ ア の 同志 に ロ ボ ッ ト 画像 を 贈 る e l’equivalente in italiano “Dedicando immagini di robot ai compagni italiani”.

Da allora, molti più utenti giapponesi di Twitter si sono radunati per diffondere il messaggio pubblicando sempre più immagini di robot giganti di manga e anime.

Come accennato in precedenza, i robot giganti giapponesi hanno un forte significato per molti in Italia, dove serie anime come Mazinga Z, Daitarn 3, UFO Robot, Jeeg e molti altri sono state trasmesse per anni su canali televisivi nazionali e locali principalmente intorno agli anni Ottanta e Novanta.

Le immagini di questi robot sono destinate a riaccendere dolci ricordi per molti, soprattutto tra i trenta e i quaranta. Anche se questo può essere un gesto piccolo, è di sicuro molto affettuoso e soprattutto pensato; quindi grazie!

Articoli Correlati

Se dal punto di vista cinematografico le cose non sembrano procedere benissimo per Star Wars, su Disney+ si moltiplicano i...

17/01/2022 •

13:09

Tra le uscite J-POP Manga del 19 gennaio 2022 segnaliamo Miss Kobayashi’s Dragon Maid, la commedia che ha già conquistato i...

17/01/2022 •

12:24

Si sono ufficialmente chiusi i vari reshoots che hanno coinvolto la produzione di Doctor Strange: In the Multiverse of Madness e...

17/01/2022 •

11:55