The Last of Us: nuovi dettagli sulla serie tv

Nuovi dettagli sulla serie tv HBO basata sul franchise videoludico.

0

Dopo l’annuncio della serie, arrivano aggiornamenti circa la produzione di The Last of Us per HBO: come dichiara lo sceneggiatore e produttore della serie Craig Mazin infatti, per dar vita ai lavori si dovrà aspettare l’uscita di The Last of Us 2 per PS4, programmata da Naughty Dog a maggio.

“Non possiamo iniziare subito perché stanno ancora finendo il secondo gioco… ma ci daremo presto da fare molto seriamente” le parole di Mazin durante il recente episodio del suo podcast, Scriptnotes.

Probabilmente, è necessario attendere l’uscita del gioco per non far sovrapporre i due progetti o, più semplicemente, per non sovraccaricare di impegni Neil Druckman, co-creatore e direttore creativo della saga videoludica e sceneggiatore e produttore esecutivo della serie.

Come produttori esecutivi vengono riportati anche Carolyn Straus ed Evan Wells; la serie sarà coprodotta da Sony Pictures Television e risulterà essere la prima serie televisiva di PlayStation Productions.

La serie tratterà le vicende già viste nel videogioco, riportando sul piccolo schermo il contesto apocalittico di un’America futuristica dove verranno seguite le  vicende di Joel, un uomo che a causa dell’attacco del fungo parassita ha perso la sua amata figlia. Verranno considerati anche gli eventi del secondo capitolo della saga videoludica.

“Sin dalla prima volta che mi sono seduto a parlare con Craig, sono stato colpito dal suo approccio alla storia, dal suo amore e dalla sua profonda comprensione di The Last of Us.

Con Chernobyl, Craig e HBO hanno creato un capolavoro tagliente, straziante, emotivo. Non riuscivo a pensare a partner migliori per dare vita alla storia di The Last of Us come una serie televisiva” le parole di Druckmann.

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui