Guardiani della Galassia: Karen Gillan parla di Nebula

Karen Gillan ha condiviso i suoi pensieri sull'arco narrativo di Nebula, dopo i turbolenti eventi di Avengers: Endgame.

0

Alcuni potrebbero dire che la storia di Nebula si sia conclusa dopo i turbolenti eventi di Avengers: Endgame. Nel film la figlia di Thanos ha affrontato il suo passato e ha finalmente detto addio a suo padre e all’ombra che questo esercitava su di lei. Adesso, l’attrice che l’ha interpretata nel Marvel Cinematic Universe, Karen Gillan, è tornata a parlare del suo personaggio, e secondo lei la sua storia è appena cominciata.

“Non sento che la sua storia sia completamente finita,” ha detto a Fandom in un’intervista. “Semmai, sento che la sua storia potrebbe essere solo all’inizio. L’abbiamo ritrovata in un posto molto fragile e nel corso dei film, ha dovuto affrontare la fonte del suo abuso. Ha appena avuto questa enorme esperienza catartica e la fonte dei suoi problemi è stata eliminata, quindi cosa accadrà adesso?”

“C’è qualcosa che credo sia estremamente interessante,” ha continuato l’attrice. “La ripresa può cominciare ma non è detto che dovrà essere facile e non dovrà essere nemmeno immediata.”

Al momento ci sono alte probabilità di rivedere Nebula in Thor: Love and Thunder, adesso che è un’eroina a tutti gli effetti, la vedremo per certo Guardians of the Galaxy Vol. 3. Da quello che si evince dalle parole di Karen Gillan, l’attrice spera di ritornare presto nei panni del personaggio per poter raccontare come Nebula si riprenderà dopo tutto quello che ha passato.

“Prima di tutto, voglio leggere molti saggi di psicologia sulla gente e come si riprendono dall’abuso e secondo, non posso aspettare per incanalarlo in Nebula, ma allo stesso tempo vorrei anche divertirmi con lei. Sento come se stessimo per iniziare a definire chi è lei prima che Thanos incombesse su di lei.”

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui