Il Coronavirus non aumenterà i guadagni di Netflix

Gli effetti negativi sull'economia della diffusione del Coronavirus potrebbero ripercuotersi anche sulla piattaforma streaming.

0

Nonostante per molti italiani ora in quarantena Netflix possa risultare un’ancora di salvezza, gli effetti negativi sull’economia causati dal Coronavirus potrebbero coinvolgere anche la piattaforma streaming.

Stando a quanto riportato dall’analista di Needham Laura Martin, in un rapporto per Yahoo! Finance, le azioni Netflix subiranno un calo. Questo perché, nonostante aumentino gli accessi e i contenuti visti dagli spettatori, i redditi ridotti delle famiglie a causa della quarantena potrebbero portare all’eliminazione di beni di lusso, quale è Netflix.

Come tutti sappiamo, la piattaforma streaming è usufruibile tramite un abbonamento e dunque il prezzo è standard, per quante ore lo si possa usare.

Certo, in situazioni di quarantena come quella dell’Italia ora, in molti forse possono essere invogliati a sottoscrivere un abbonamento, ma è più probabile che, passata l’epidemia (speriamo tutti il prima possibile) gli effetti della crisi economica pesino sulle famiglie o sui singoli individui, obbligandoli a risparmiare i soldi dell’abbonamento annullandolo.

Quello che ci auguriamo tutti, lasciando da parte gli introiti di Netflix, è che il nostro paese possa tornare presto alla normalità.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui