Ci sono stati rumor per mesi, ma adesso una fonte molto affidabile sostiene che Mark Ruffalo, interprete di Bruce Banner/Hulk, ha firmato per ritornare come il gigante di giada nella nuova produzione destinata a Disney+, She-Hulk.

L’attore ha più volte riferito di essere stato in trattativa, naturalmente per l’inserimento del suo personaggio nella serie televisiva con protagonista She-Hulk. Dato il nome della stessa serie, Hulk non poteva mancare e finalmente ne abbiamo avuto conferma.

Il noto sito web The Illuminerdi, avrebbe confermato la sua presenza, anche se non è ancora chiaro quanto rilevante sarà il suo ruolo o in quanti episodi comparirà. Inoltre, da quello che è emerso, l’attore apparirà semplicemente come Bruce Banner. Questo vuol dire che il suo personaggio continuerà ad evolversi nel corso della storia del Marvel Cinematic Universe, in quanto l’ultima volta lo abbiamo visto in una versione intelligente di Hulk, che combinava muscoli e cervello, nota nei fumetti come Professor Hulk.

She-Hulk vedrà come protagonista Jennifer Walters, la serie adatterà la storia vista nelle pagine dei fumetti. In seguito a un incidente, Jennifer riceverà una trasfusione di sangue da suo cugino, Bruce Banner, che le salverà la vita ma che la trasformerà similmente a suo cugino. Tuttavia, a differenza di Bruce, Jennifer è in grado di controllare le sue trasformazioni e preserva completamente la sua intelligenza.

Il personaggio è stato creato da Stan Lee e da John Buscema nel 1980, ed è stato poi protagonista di una serie a fumetti “The Sensational She-Hulk”, dove She-Hulk era in grado di sfondare la quarta parete, anticipando quello che avrebbe fatto Deadpool. I primi dettagli sulla serie televisiva indicherebbero che She-Hulk si unirà agli Avengers.

She-Hulk è prevista per il 2021!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui