Bonelli, uscite della settimana 9-15 marzo 2020

Sei gli appuntamenti in edicola con la casa editrice milanese.

0

Le grida degli spettatori, l’odore del sangue e la consapevolezza di dover vincere… per non morire: questo il contenuto de “Gli dei dell’arena”, albo numero 5 della serie mensile Dragonero Il ribelle, in uscita il 10 marzo con soggetto e sceneggiatura di Luca Enoch, disegni di Riccardo Latina e copertina di Gianluca Pagliarani.

Gettati nella mischia di uomini armati che, nell’arena, combattono forsennatamente per la propria vita, Ian e Gmor dovranno affidare il successo della propria missione unicamente alla propria capacità di sconfiggere i temibili gladiatori del Vhacondàr, lottatori che il pubblico assetato di morte onora come veri e propri dei. Colui che Ian e Gmor cercano, fra la sabbia intrisa di sangue, è un ragazzo la cui salvezza vale addirittura il trono di un principato! Ma una vecchia conoscenza e un nuovo pericolo pongono inquietanti interrogativi su quale sia il vero obiettivo da perseguire.

Quando la leggenda si confonde con la Storia l’orrore è in agguato, come risulterà evidente in “Frankenstein 2020”, albo numero 6 della serie mensile Martin Mystère Le nuove avventure a colori – Seconda Serie, attesa nelle edicole nostrane a partire da mercoledì 11 marzo. Sulle tracce dell’origine del mito del mostro di Frankenstein, reso celebre dalla scrittrice Mary Shelley, nell’omonimo romanzo gotico, Martin, Java e Diana si recano a Burg Frankenstein, vicino Nieder-Beerbach, in Germania, per compiere delle ricerche in merito a una puntata dei Misteri di Mystère.

Poco dopo il loro arrivo, però, la piccola cittadina è sconvolta da avvenimenti inspiegabili, apparizioni e sanguinari delitti che sembrano ricondurre proprio alla mostruosa creatura letteraria. L’albo ha soggetto di Alfredo Castelli, sceneggiatura de I “Mysteriani”, disegni di Rosario Raho, copertina di Lucio Filippucci e colori del duo Daniele Rudoni e Alessandro Musumeci.

Nell’universo dell’Avventura, tra passato e futuro, immaginazione e realtà, l’antieroe di Pasquale Ruju ha ancora tante storie da raccontare. A partire da “Cassidy 1 – Cenere alla cenere”, albo numero 90 della serie mensile Le Storie.

In edicola dal 12 marzo, l’albo ha testi di Pasquale Ruju, disegni di Paolo Armitano, Elisabetta Barletta e Gianluigi Gregorini e copertina di Aldo Di Gennaro. Raymond Cassidy, il duro dallo sguardo d’acciaio, rapinatore per necessità e forse per passione… L’uomo che, nell’America dei mitici Seventies, affronta i nemici a viso aperto e con la sua 45 in pugno… Si diceva che fosse morto, crivellato dalle pallottole della polizia, ma non è così.

«Cosa?… Quello un amico?!… Per centomila diavoli, fermatelo, allora!». Con questa frase sul portale web della Bonelli Editore è presentata “La fine di Piute Bill”, albo numero 79 della serie quattordicinale Tex Calssic, in edicola da venerdì 13 marzo con soggetto e sceneggiatura di Gianluigi Bonelli, disegni e copertina di Aurelio Galleppini e colori firmati GFB Comics. Grazie alla forza sovrumana del pugile irlandese Pat Mac Rayan, Tex e Carson salvano una giovane e bella ragazza di nome Janet dalle grinfie di alcuni guerrieri piute che la tenevano in ostaggio in un pueblo abbandonato.

I tre scoprono che la giovane è la figlia di Thomas Brent, proprietario del ranch “Doppio B”, il più grande della vallata di Sharon Springs, rapita da Topper Jim su ordine di Raf Moran, un bieco uomo d’affari che tramite ricatti, furti e omicidi si sta impossessando di tutta la regione. Scopo di Moran: usare Janet per convincere il padre a vendergli il ranch. Sentita l’intera storia, e rispedita la ragazza al sicuro dalla sua famiglia facendola scortare da Pat, Tex e Carson si recano nel paesino di Glendale, covo della masnada di furfanti al soldo del malvagio ranchero, dove a pugni e revolverate riportano l’ordine e la giustizia, smascherando anche il corrotto sceriffo locale.

«Un rinnegato che fornisce armi agli indiani? Caramba y carambita! Vedo grossi guai all’orizzonte»: questa la frase di presentazione de “I rinnegati”, albo numero 13 della ristampa mensile Zagor Classic, atteso in edicola sempre a partire dal 13 marzo. Un gruppo di pellerossa senza scrupoli vuole trascinare le nazioni indiane in una sanguinosa guerra, tocca allo Spirito con la Scure intervenire per scongiurare il peggio. L’albo ha testi di Gianluigi Bonelli, disegni e copertina di Gallieno Ferri e colori firmati da GFB Comics.

Ultimo appuntamento della settimana è quello con Tex Nuova Ristampa numero 455, “Vendetta navajo”. Il mensile sarà disponibile dal 14 marzo con soggetto e sceneggiatura di Claudio Nizzi, disegni di Giovanni Ticci e copertina di Claudio Villa. Sa-Hua, un giovane Navajo della Riserva, è in carcere a Sanders, accusato dell’omicidio del giudice Kilburne e della figlia Katy, che aveva una relazione amorosa con il pellerossa.

I cittadini, sobillati dall’affarista Haggarty e dal suo sgherro Talbot, vorrebbero linciarlo. Suo padre Ki-Nih lo fa evadere contro le raccomandazioni di Tex, che sta indagando per dimostrare l’innocenza del ragazzo. Ma il Navajo si fa giustizia da solo, sull’arida Balokai Mesa, piantando una freccia nel collo del vero omicida della sua amata. L’albo ristampa una storia uscita per la prima volta nel settembre del 1998.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui