9 marzo 1959: Barbie fa il suo debutto nei negozi

Buon compleanno, Barbie!

0

Barbie è sicuramente la fashion doll più famosa del mondo; e proprio il 9 marzo 1959 Mattel ha fatto fare il suo debutto sugli scaffali a Barbara Millicent Roberts, il nome completo di Barbie, nata a Willow, nel Wisconsin.

Barbie detiene molti record: è stato il primo giocattolo ad avere una strategia di mercato basata massicciamente sulla pubblicità televisiva; inoltre si stima che oltre un miliardo di Barbie siano state vendute in almeno 150 nazioni, con Mattel che ha riferito che vengono vendute tre Barbie al secondo.

La nascita della bambola è nota: mentre Ruth Handler guardava sua figlia Barbara giocare con bambole di carta, si rese conto che spesso le piaceva dare a queste ruoli da adulti. Così Ruth suggerì l’idea di una linea di bambole dall’aspetto adulto a suo marito Elliot, cofondatore della casa di giocattoli Mattel.

Inizialmente l’idea non sembrava delle migliori, ma alla fine Ruth, aiutata dall’ingegnere Jack Ryan, creò la prima Barbie, cui fu dato il nome della figlia, Barbara. La bambola esordì nei negozi vestita con un costume da bagno zebrato, la pelle chiara e i capelli neri legati; successivamente però sarebbe passata alla storia come bionda.

Con il tempo Barbie ebbe sia una famiglia sia un fidanzato, il celebre Ken, nome ottenuto dall’elisione del nome Kenneth, altro figlio degli Handler.

Da allora Barbie è diventata uno status symbol, che si è evoluto con l’evolversi dei costumi e non dubitiamo continuerà a farlo.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui