My Hero Academia: Kohei Horikoshi rivela le origini di Mirko

Mirko è l'eroina del momento in My Hero Academia.

0

Il personaggio del momento all’interno del manga serializzato su Weekly Shonen Jump di My Hero Academia, scritto e disegnato da Kohei Horikoshi, è senz’altro Rumi Usagiyama, la professionista numero 5 che si firma con il nome da eroina di Mirko.

Segnalato da @CDCubed, l’autore Kohei Horikoshi ha voluto specificare che per creare il nome da eroe del personaggio si è ispirato a Mirko “Cro Cro” Filipovic, il lottatore di arti marziali miste croato specializzato in calci. Il mangaka lo ha svelato all’interno delle pagine speciali del volume 20 ed è anche reiterato nel data book numero 2 ispirato all’opera.

L’eroina di tipo coniglio ha fatto così tanto breccia nel cuore dell’autore che ha anche riproposto un’illustrazione inedita, pubblicandola sul proprio account Twitter. Eccola di seguito:

MY HERO ACADEMIA è un manga scritto e disegnato da Kohei Horikoshi dal 7 luglio 2014. Attualmente sono stati pubblicati 262 capitoli settimanali e i primi 246 sono stati raccolti in 25 volumi. In Giappone è edito da Weekly Shonen Jump (Shueisha). In Italia i diritti del manga sono stati acquistati da Edizioni Star Comics con 22 volumi disponibili.

Il manga ha sperimentato la trasposizione di tre serie animate con 63 episodi totali trasmessi. In Italia è possibile guardarle gratuitamente, legalmente, e con sottotitoli in Italiano sulla piattaforma streaming VVVVID (Dynit). La quarta stagione è attualmente in corso in Giappone. Dal 17 settembre 2018 al 7 gennaio 2019 Mediaset, attraverso Italia 2, ha trasmesso le prime serie animate in chiaro e doppiaggio in italiano.

Il primo lungometraggio, “My Hero Academia – The Movie: Two Heroes“, è uscito in Giappone il 3 agosto 2018 e vanta la collaborazione attiva di Kohei Horikoshi stesso e il 23 e 24 marzo del 2019 è stato proiettato in Italia sotto l’etichetta di Dynit. Il secondo film, “My Hero Academia: HEROES RISING”, uscirà nelle sale italiane dal 19 al 25 marzo 2020, mentre in Giappone ha esordito il 20 dicembre 2019. E’ in lavorazione, inoltre, un lungometraggio live action con la collaborazione congiunta di Shueisha e di Legendary (studio statunitense).

In un mondo in cui essere supereroi è la normalità, nascere senza particolari poteri equivale a una vera e propria disgrazia! Izuku Midoriya dovrà mettercela tutta per ottenere un superpotere, e nonostante l’impresa sembri impossibile qualcuno finirà per notare le sue capacità. Tutto è cominciato con la notizia della nascita di un “bambino luminoso”, e da quel momento la Terra si è popolata di “Heroes”, comportando un riassetto globale di ogni aspetto della vita… Come sarà la scuola in un mondo del genere?!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui