Onward – Oltre la Magia: censurato il personaggio LGBTQ in Russia

Il personaggio LGBTQ dovrebbe essere censurato nella versione russa del film.

0

Onward – Oltre la Magia sta suscitando parecchio interesse verso i fan, sia per i contenuti del film sia per alcune novità introdotte, tra cui la presenza di un personaggio apertamente omosessuale; nonostante la modernità che dovremmo vivere, però, il personaggio potrebbe essere censurato in alcune sale.

Stando a quanto riportato dal Moscow Times, l’agente di polizia lesbica verrà totalmente tagliata dal film in Russia, mentre il sito Kinopoisk.ru riporta come verrà censurata la scena dove l’agente fa riferimento a una sua fidanzata, sostituendo il termine con “partner”.

Qualora la scelta venisse confermata, susciterebbe non poche polemiche in tutto il mondo, specie dalle comunità e associazioni che da anni si battono per i diritti LGBTQ; d’altronde, le polemiche sono scaturite anche dal fatto che, ad essere omosessuale, fosse proprio un agente di polizia

.Su questo versante, dovrà essere brava la Disney ha mantenere la coerenza di una scelta più che giusta, semplicemente realista.

La storia vede protagonisti i due fratelli elfi adolescenti, l’estroso Barley e il timido Ian, coi due che decidono di incamminarsi in una esplorazione per verificare se e quanta  magia è rimasta nel loro mondo.

Causa principale che spinge i due a partire è la possibilità di poter passare almeno un giorno col padre, defunto con loro troppo piccoli per poterlo ricordare. Tra i doppiatori originali troviamo due stelle del Marvel Cinematic Universe, Chris Pratt (Star – Lord dei Guardiani della Galassia) e Tom Holland (lo Spider-Man Marvel/Sony).

Insieme a loro Julia Louis-Dreyfus (unica a vincere sei Emmy di fila) e l’attrice premio Oscar Octavia Spencer. L’uscita di Onward è prevista nelle sale italiane per il prossimo 5 marzo.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui