Dark Nights: Death Metal sarà una Anti-Crisi per l’Universo DC

Nuovi aggiornamenti su una delle serie più attese di DC.

0

DC ha rivelato nuovi dettagli e anteprime per il suo prossimo crossover Dark Nights: Death Metal di Scott Snyder e Greg Capullo.

La serie, sequel di Dark Nights: Metal di Snyder e Capullo, sarà composta da sei numeri a partire da maggio e includerà una serie di one-shot tie-in “Metalverse” ancora da annunciare.

Snyder ha definito la storia “Anti-Crisi”, dicendo che piuttosto che intervenire sulla continuity della DC, avrebbe riconciliato le varie epoche della DC in una narrazione unica.

“La cosa che direi di Death Metal è che collega tutte le cose che hai letto da Crisi sulle Terre Infinite attraverso Doomsday Clock e un altro paio”, ha spiegato Snyder al panel “Super Heroes of DC” di DC durante il C2E2 2020.

“Ho aspettato di fare questa storia da quando abbiamo finito Dark Nights: Metal”, ha aggiunto Snyder in una dichiarazione successiva. “Per quanto fosse un evento completo, abbiamo lasciato alcuni thread sospesi lì sicuramente. Speravo che se la prima serie fosse piaciuta alla gente, avremmo avuto la possibilità di creare qualcosa di più grande, e questo è il nostro piano per Death Metal”.

“Per tutti noi, Dark Nights: Death Metal è il fattore divertente”, aggiunge Capullo. “I fumetti dovrebbero essere divertenti, esplosivi e esagerati. Questa serie sarà eccitante e piena zeppa di grandi momenti di “metal-esque” che faranno perdere la testa ai fan quando li vedranno”.

In Dark Nights: Death Metal, Perpetua ha conquistato la Terra. Superman è imprigionato in una macchina che alimenta il sole in seguito agli eventi di Year of the Villain, mentre Batman vive in un “Batcastle” senziente, a capo di un esercito di resistenza zombie creato dal Black Power Ring che ora brandisce. E Wonder Woman incontra qualcuno che le offre il potere di sconfiggere il male che ora affronta la Justice League.

Altri dettagli della serie rivelati includono una AI di Bruce Wayne che abita il famoso dinosauro della Batcaverna, un monster truck di Batman e numerosi riferimenti a storie DC precedenti.

“Dark Nights: Metal è stato un vero punto di svolta per DC”, ha dichiarato il DC SVP e caporedattore Bob Harras. “È stata una folle corsa sulle montagne russe che ci ha dato non solo Batman Who Laughs, ma una storia così folle che ha tenuto i nostri lettori incollati con ogni numero, e mi aspetto che Scott, Greg, FCO e Jonathan racconteranno una storia con quote ancora più alte e sicuramente più draghi Joker!”

Dark Nights: Death Metal #1 uscirà il 13 maggio.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui