Lizzie McGuire: il revival a rischio

Mentre la situazione del sequel su Lizzie McGuire è ancora in stallo Hilary Duff si sfoga sulla situazione e si appella alla Disney.

0

L’annuncio al D23 del ritorno dell’amato personaggio di Lizzie McGuire aveva fatto esultare tutti i fan della giovane teenager, ma sembra che in casa Disney le cose stiano continuando a peggiorare.

Dopo una reunion del cast originale e le riprese dei primi episodio ci sono state fortissime divergenze creative tra Terry Minsky, autrice originale della serie, e la Disney. La Minsky vorrebbe infatti dare al personaggio di Lizzie un tono più maturo e adatto alla sua nuova età, mentre la casa di Topolino preferirebbe l’ambientazione della serie del 2000 per Disney+.

Poche ore fa Hilary Duff, interprete della protagonista della serie, si è sfogata sui social chiedendo di sbloccare questa situazione e procedere così alla produzione:

“Ero incredibilmente eccitata di lanciare “Lizzie” su D+ e la mia passione rimane! Comunque sento la responsabilità di onorare il rapporto dei fan con Lizzie che, come me, sono cresciuti rivedendosi in lei. Starei facendo un torto a tutti limitando la realtà del viaggio di una  trentenne per restare sotto il limite di un PG rating. E’ importante per me che proprio come la sua esperienza di preadolescente/adolescente sia stata autentica, anche il suo nuovo capitolo sia egualmente reale e autentico. Sarebbe un sogno se Disney acconsentisse a farci spostare su Hulu, se fossero interessati, e io potessi portare di nuovo in vita questo amato personaggio.”

View this post on Instagram

Lizzie McGuire

A post shared by Hilary Duff (@hilaryduff) on

Se questo stalle non si dovesse risolvere al più presto, con l’eventuale passaggio ad altro network, le chance di una cancellazione salirebbero vertiginosamente. Speriamo dunque che trovino un punto di intesa al più presto per goderci le nuove avventure di un Lizzie cresciuta.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui