I Cavalieri dello Zodiaco: Elodie canta la sigla dell’anime

Dopo il successo di Sanremo, la cantante si confronta con un altro Andromeda.

2

A Sanremo la canzone di Elodie, Andromeda, ha attirato l’attenzione di molti fan di Saint Seiya / I Cavalieri dello Zodiaco, che pensavano che il testo potesse essere ispirato al personaggio di Shun in qualche modo; in realtà il tema era molto più serio (e triste).

Tuttavia questo collegamento tra Andromeda (la canzone) e Saint Seiya continua a tenere banco e così a Radio Kiss Kiss Elodie si è trovata a cantare la sigla dell’anime; anzi, per essere precisi, la prima sigla, quella cantata da Massimo Dorati per la trasmissione su Odeon TV.

Saint Seiya è basata sul manga omonimo di Masami Kurumada (pubblicato in Italia da Edizioni Star Comics), che è stato un successo negli anni Ottanta ma continua ad avere moltissimi fan, che non sono mai stanchi di vedere nuovi prodotti legali al franchise… che siano nuovi manga che espandono l’universo originale o nuove serie anime, come quella recentissima di Netflix.

telegra_promo_mangaforever_2

2 Commenti

COMMENTA IL POST