Coronavirus, chiude il Museo Ghibli

Misura temporanea per evitare nuovi casi di contagio.

0

Come misura di sicurezza per contenere il contagio del Coronavirus COVID-19 il Museo dello Studio Ghibli ha deciso di restare chiuso dal 25 Febbraio al 17 Marzo 2020.

Il museo ha fatto notato come la città metropolitana di Tokyo abbia rilasciato una dichiarazione politica sul rinviare o cancellare eventi fino alla metà di Marzo, poiché le prossime tre settimane saranno un periodo cruciale per contenere lo scoppio del virus.

La decisione del museo è stata presa dopo aver consultato la città di Mitaka, comune dove sorge il museo dal 2001; i biglietti venduti saranno rimborsati.

Ricordiamo che dal 1 Febbraio 2020 su Netflix Italia sono disponibili Laputa – Il Castello del Cielo, Il Mio Vicino Totoro, Kiki Consegne a Domicilio, Pioggia di Ricordi, Porco Rosso, Si Sente il Mare e I Racconti di Terramare.

Tra Marzo e Aprile seguiranno Nausicaä della Valle del Vento, Principessa Mononoke, I Miei Vicini Yamada, La Città Incantata, La Ricompensa del Gatto, Arrietty, La Storia della Principessa Splendente (1 Marzo), Pom Poko, I Sospiri del Mio Cuore, Il Castello Errante di Howl, Ponyo sulla Scogliera, La Collina dei Papaveri, Si Alza il Vento e Quando C’Era Marnie (1 Aprile).

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui