The Witcher 2: confermati ufficialmente nuovi personaggi

Netflix annuncia ufficialmente il cast della seconda stagione, con new entry e nuovi personaggi.

0

Con le riprese appena iniziate, Netflix ha deciso di annunciare ufficialmente il cast per la seconda stagione di The Witcher, serie ispirata ai romanzi di Andrzej Sapkowski.

Confermati, ovviamente, Henry Cavill (Mission: Impossible – FalloutJustice League) nel ruolo di Geralt di Rivia, Anya Chalotra (Agatha Christie – La serie infernaleWanderlust) nel ruolo di Yennefer e Freya Allan (La guerra dei mondi, Into The Badlands) nel ruolo di Ciri e Joey Batey (KnightfallStrike) nel ruolo del personaggio più amato dai fan: Jaskier.

Si uniranno al cast per la seconda stagione Yasen Atour (Young Wallander) che interpreterà Coen, Agnes Bjorn (Monster) nel ruolo di Vereena, Paul Bullion (Peaky Blinders) che interpreterà Lambert, Thue Ersted Rasmussen (Fast and Furious 9) nel ruolo di Eskel, Aisha Fabienne Ross (The Danish Girl) nel ruolo di Lydia, Kristofer Hivju (Il Trono di Spade) che interpreterà Nivellen e Mecia Simson, nel ruolo di Francesca.

La serie sarà diretta da Stephen Surjik (The Umbrella Academy) per gli episodi 02×01 e 02×02, Sarah O’Gorman (Cursed) per gli episodi 02×03 e 02×04, Ed Bazalgette (The Last Kingdom) per gli episodi 02×05 e 02×08 e Geeta V. Patel (Meet The Patels) per gli episodi 02×06 e 02×07.

Riconfermati inoltre nei propri ruoli MyAnna Buring (Kill List) Tissaia, Tom Canton (Good Karma Hospital) Filavandrel, Lilly Cooper (Peterloo) Murta, Jeremy Crawford (Titans) Yarpin Zigrin, Eamon Farren (Twin Peaks) Cahir, Mahesh Jadu (Marco Polo) Vilgefortz, Terence Maynard (Maledetto) Artorius, Lars Mikkelson (House of Cards) Stregobor, Mimi Ndiweni (Black Earth Rising)Fringilla Vigo, Royce Pierreson (Judy) Istredd, Wilson Radjou-Pujalte (Hunter Street)Dara, Anna Shaffer (Harry Potter)Triss Merigold, Therica Wilson Read (Young Wallander) Sabrina.

La showrunner e produttrice esecutive di The Witcher, Lauren Schmidt Hissrich, ha dichiarato:” Anche per la seconda stagione è stato mantenuto un altissimo livello artistico del cast.

Sophie Holland e il suo team hanno nuovamente selezionato i migliori attori per incarnare questi personaggi, siamo entusiasti di vedere queste nuove storie prendere vita sotto la direzione di registi tanto affermati.”

Proprio in vista della seconda stagione, l’autore dei romanzi Andrzej Sapkowski è intervenuto in merito alla polemica circa l’adattamento televisivo dei vari tratti somatici dei popoli, circolata tra i fan con l’esordio della serie.

“Da quanto ricordo, il colore della pelle non è mai stato discusso in dettaglio nei miei libri, quindi gli adattatori possono fare liberamente il loro mestiere, tutto è possibile e tutto è permesso, è andata come doveva andare.

Hanno fatto la mia zerrikaniana bionda, mora nel fumetto, perché l’artista poteva, in quanto artista, liberamente farlo. In Troy: Fall of a City di Netflix, Achille è interpretato da un attore nero.

Achille era, come sappiamo, il figlio del re Peleo della Tessaglia e della nereide Teti. La serie sembra mettere in discussione la sua immagine canonica e suggerire un’interferenza nubiana. E questo non è poi così inverosimile, anzi.

La mia storia non è slava o medievale, è semplicemente fantasy canonico e le influenze sono molteplici, non soltanto dalla mitologia slava” le precedenti parole di Sapkowski a Wyborcza, con l’intervista tradotta su Reddit.

Ispirata al best-seller fantasy, The Witcher è una fiaba epica. Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie.

Ma quando il destino lo spinge verso una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre devono imparare a convivere per affrontare insieme un viaggio.

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST