She-Hulk: la serie TV rispetterà le origini del personaggio

Nuovi dettagli sulla serie TV.

0

Con i Marvel Studios che espandono il Marvel Cinematic Universe su Disney+, una descrizione del casting per la serie She-Hulk ha rivelato nuovi dettagli sulle origini della supereroina.

La serie è alla ricerca di una donna di età compresa tra i 26 ed i 34 anni senza alcuna razza specificata per interpretare il personaggio principale, Jennifer Walters. Proprio come la sua origine da fumetto nel 1980 in Savage She-Hulk n. 1 di Stan Lee e John Buscema, il personaggio è un avvocato che acquisisce i suoi poteri dopo aver ricevuto una trasfusione di sangue con radiazione gamma da suo cugino Bruce Banner.

Non è chiaro se Mark Ruffalo riprenderà il suo ruolo come Banner, ma la menzione del suo personaggio e l’interesse di Ruffalo a tornare nel MCU suggeriscono il suo coinvolgimento.

È interessante notare che la descrizione del casting cita anche She-Hulk come un futuro Avenger, accennando al ritorno degli Eroi più potenti della Terra del MCU, sebbene con una squadra molto diversa rispetto a quella vista in Avengers: Endgame. Ciò potrebbe indicare che gli eroi televisivi di Disney+ passeranno al grande schermo ad un certo punto.

Ulteriori dettagli sulla serie sono ancora segreti, ma secondo quanto riferito She-Hulk inizierà le riprese principali a luglio. La pre-produzione, d’altra parte, è in corso.

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST