Classifica Comics USA gennaio 2020: Wonder Woman batte Thor ma la Marvel è sempre in testa

0

Dopo aver chiuso il 2019 con una nota positiva facendo registrare ben due fumetti oltre le 100.000 mila copie – per tutti i dati di vendita di dicembre 2019 cliccate QUI – ed avere fatto i bilanci dell’anno appena conclusosi – QUI i dati di vendita del 2019 – ed anche del decennio appena conclusosi – QUI i dati di vendita del decennio 2010-2019 – è il momento di tuffarci nel 2020.

Gennaio 2020 è un giano bifronte facendo registrare anche una prima volta assoluta nel mondo dei comics.

Innanzitutto il 2020 parte con un mese che fa registrare una flessione rispetto all’inizio del 2019 e con percentuali “importanti”: -3.26% per dollari guadagnati e -7.99% per copie vendute. I fattori che hanno portato a questo calo sono sostanzialmente due: un mese da 5 settimane in cui però uno dei mercoledì era festivo e l’offerta calata di circa un terzo rispetto allo scorso anno. Si pubblica di meno, si dovrebbe guadagnare uguale o maggiormente.

E infatti, grazie al comparto dei volumi, gennaio fa registrare un vistoso +5.84% per dollari guadagnati e un +0.73% per fumetti venduti rispetto a dicembre 2019.

2I dati di vendita di gennaio 2020

telegram_promo_mangaforever_3

Marvel saldamente in testa con percentuali ormai stabili, 39.98% 46.67% rispettivamente, che erodono un paio di punti percentuale alla DC che scende nuovamente sotto la soglia di allarme del 30% fermandosi rispettivamente al 29.33% e 29.73%. La Image è ormai lontanissima dal 10% degli anni passati fermandosi ad un 5.60% in entrambe le categorie sentendo il fiato sul collo di competitor agguerritissime come IDW, al 4.05% e 3.28%, e
Dark Horse, al 3.09% e 2.28%.

La Top 10 Comicbooks fa registrare una prima assoluta: Wonder Woman è il fumetto più venduto. Si tratta del celebrativo Wonder Woman #750 che vende circa 167.000 copie staccando veramente di un soffio Thor #1, il rilancio di Donny Cates, che si ferma a sole 158.000 copie.

È una Top 10 a trazione Marvel che piazza otto titoli nelle prime dieci posizioni, lasciando alla DC solo il primo posto e il settimo con Batman #86 ovvero l’esordio di James Tynion IV nell’era post-Tom King.

Dobbiamo scendere fino al 40° posto per trovare il primo albo non appartenente ad una delle due major: Spawn #304 seguito da Mighty Morphin Power Rangers/Teenage Mutant Ninja Turtles #2 al 54°, Red Sonja: Age of Chaos #1 all’86°; Teenage Mutant Ninja Turtles #101 all’89° e Stranger Things: Into the Fire #1 al 134°.

Nella Top 10 TP’s & Graphic Novels invece Marvel e DC si spartiscono tre e 4 posizioni a testa ma il volume più venduto è Marvel ed è Absolute Carnage di Donny Cates che vende circa 4500 copie seguito sorprendentemente in seconda posizione dal graphic novel per pre-adolescenti Diana: Princess of the Amazons che vende poco meno di 4000 copie!

Dopo alcuni mesi di assenza ritorna nella Top 10 anche un manga – il Volume 22 di My Hero Academia – mentre Dark Horse piazza due titoli fra cui il quarto e conclusivo volume di Black Hammer di Jeff Lemire.

GIRATE PAGINA PER LE STIME DI COPIE VENDUTE DEI PRIMI 100 FUMETTI E VOLUMI.

Indietro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui