Mad Max: l’Interceptor originale del film è in vendita

L'Interceptor originale di Mad Max arriva sul mercato.

0

Il mitico “V8 Interceptor” di Mad Max è stato messo in vendita dagli attuali proprietari, l’Orlando Auto Museum in Florida, negli Stati Uniti. Questa è una grande notizia per i fan di Mad Max e per gli appassionati della Falcon GT, con la minacciosa coupé XB nera di Max Rockatansky che è probabilmente la più famosa auto australiana di tutti i tempi.

L’Interceptor ha cambiato proprietario l’ultima volta nel 2011, quando l’inventario completo del museo Cars Of The Stars, con sede nel Regno Unito, è stato acquistato dall’immobiliarista Michael Dezer. La collezione è stata spedita attraverso l’Atlantico in Florida, dove Dezer ha aperto il Miami Auto Museum nel 2012, con la coupé australiana accanto ad altre icone della cultura pop automobilistica come una Batmobile originale, una DeLorean DMC-12 e una Ferrari di Miami Vice.

Il museo è in procinto di spostarsi e la vendita milionaria della Ford Mustang utilizzata nel classico Bullitt da Steve McQueen potrebbe aver influenzato la decisione di Dezer di vendere anche l’Interceptor, che si è visto in entrambi i film di Mad Max di Kennedy-Miller.

Una volta terminate le riprese del sequel, la storia della vettura diventa oscura, poiché la coupé non era più utilizzabile su strada. L’auto finì in una demolizione nelle Adelaide Hills, per poi arrivare nel Museo di cui sopra.

Ora potrebbe essere vostra.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui