Stando a quanto riportato da Redanian Intelligence, un’amata creatura del videogioco dovrebbe apparire nella seconda stagione di The Witcher: il Leshen che, come riporta la fonte, avrà uno scontro con uno dei personaggi causandogli gravi conseguenze.  Non è chiaro chi sia il personaggio in questione ma, vista la trama, è probabile sia Ciri.

Alcuni dei molti personaggi introdotti nella prima stagione riceveranno, nella seconda stagione, una maggiore caratterizzazione e, tra questi, troviamo anche Fringilla, interpretata da Mimi Ndiweni.

“La seconda stagione darà ampio spazio a Fringilla, è uno di quei personaggi che verranno approfonditi” spiega la sceneggiatrice Lauren Hissrich a Vulture “Uno dei commenti più frequenti è che sembra una fanatica, è molto interessante.

Non l’ho mai vista sotto questa luce forse perché, quando ha fatto il suo esordio, sapevamo già che la sua storia sarebbe continuata in una seconda stagione. Approfondiremo di più il suo passato e come è finita a Nilfgaard, come è diventata ciò che è e perché ha intrapreso un percorso così diverso da Yennefer. Sono entusiasta, Mimi è bravissima nell’interpretarla.”

Nel cast troviamo Henry Cavill (Geralt of Rivia), Anya Chalotra (Yennefer), Freya Allan (Ciri), Jodhi May (Calanthe), Björn Hlynur Haraldsson (Eist), Adam Levy (Mousesack), MyAnna Buring (Tissaia), Mimi Ndiweni (Fringilla), Therica Wilson-Read (Sabrina), Emma Appleton (Renfri), Eamon Farren (Cahir), Joey Batey (Jaskier), Lars Mikkelsen (Stregobor), Royce Pierreson (Istredd), Maciej Musiał (Sir Lazlo), Wilson Radjou-Pujalte (Dara) e Anna Shaffer (Triss).

La prima stagione della serie, composta da 8 episodi, è attualmente disponibile in streaming su Netflix.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui