Il 2020 de Le Storie: tavole e dettagli

0

È Gianmaria Contro, attraverso il sito ufficiale della Sergio Bonelli Editore, a presentarci il 2020 de Le Storie, la collana antologica che tante soddisfazioni ha riservato a critica e pubblico negli ultimi anni.

Crime Story, Giallo e scoppiettante azione affollano infatti i prossimi mesi, tra ritorni, scoperte e “conferme”. Se a gennaio si è drammaticamente conclusa la gangster-saga di “Keller”, mirabilmente orchestrata da Luigi Mignacco e Paolo Raffaelli, a seguirla troveremo la stuzzicante “variazione salgariana” concepita a suo tempo dall’indimenticabile Paolo Morales per i pennelli, più che mai ispirati, di Dante Spada. E, se vi sembra che un’esotica avventura nell’India coloniale non abbia alcunché di “giallo”… aspettate di averla letta!

La primavera sarà segnata dagli pneumatici arroventati di una Dodge Aspen nera che sfreccia lungo le strade d’America. È l’auto preferita di Raymond Cassidy, l’antieroe fatto di ghiaccio e acciaio che Pasquale Ruju creò nel 2010 per trascinarci negli States dei leggendari anni Settanta… Quelli dell’ispettore Callaghan, dell’Hard Rock e degli Hell’s Angels. Cassidy non è certo un uomo che ami ripetersi, per cui non temete: tornerà con una trilogia di Storie nuove di zecca, scritte apposta per voi e illustrate da un mix di disegnatori scelti tra autori “storici” e “facce nuove”.

Per i mesi più caldi, vi diamo invece appuntamento a “Hollywoodland”, nella Terra dei Sogni di celluloide efficacemente raccontata da Michele Masiero e dal tratto inconfondibile di Roberto Baldazzini: un torbido intreccio di corruzione e omicidio che richiama da vicino le atmosfere del più oscuro James Ellroy

Non mancherà, infine, il nostro incontro annuale con l’Avventura a colori, ma per questo ci concediamo il lusso di lasciarvi in sospeso. Torneremo a parlarne!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui