I 10 migliori film sulla diffusione di un virus mortale

Una raccolta delle migliori drammatizzazioni cinematografiche del diffondersi di malattie virali come il Coronavirus.

0

Come saprete certamente già tutti, da qualche tempo ha iniziato a diffondersi a partire dalla Cina una nuova malattia virale, il Coronavirus, che ha già fatto oltre 130 vittime, mentre il numero di persone contagiate è salito a quasi 6000 nella sola Cina, ma queste cifre stanno aumentando di giorno in giorno: le vittime accertate erano 56 fino a un paio di giorni fa, come potete leggere anche in questo mio articolo, ed è già salito notevolmente.

Nella storia si sono verificati innumerevoli casi di pandemia, e media come cinema, fumetti, serie di animazione e televisive sovente hanno trattato questo terrificante argomento, drammatizzandolo per dare vita a tante differenti modulazione della stessa tematica.

In questo articolo, ho raccolto quelli che sono considerati i 10 film migliori sulle malattie virali secondo la classificazione di IMDB (International Movie Database). Nato nel 1990 e acquisito da Amazon nel 1998, lo slogan del sito web recita testualmente: “Earth’s Biggest Movie Database” (“Il più database sui film della Terra“) ed è per questo tenuto in grande considerazione dagli amanti del cinema sparsi in tutto il mondo.

Dopo queste brevi, ma necessarie premesse, procediamo adesso con la disamina dei 10 film sulle malattie virali mortali con le valutazioni più alte degli utenti di IMDB. Trattandosi di una classifica, i film sono elencati dalla decima alla prima posizione.

10CONTAGION

telegram_promo_mangaforever_3

In questo film una sorta di forma influenzale anomale inizia a diffondersi a partire da Hong Kong; la prima persona a perdere la vita a causa di questo virus che colpisce il sistema nervoso e i polmoni dei contagiati, e che verrà denominato in seguito MEV-1, è Beth Emhoff, la quale si trovava a Hong Kong per un viaggio di affari.

Successivamente, si scoprirà che il virus è stato originato a causa di un incrocio fra altri virus riscontrati in maiali e pipistrelli.

Non mancherà anche qualche teorico del complotto che deciderà di trarre profitto dalla situazione, e nel finale del film si scoprirà non solo chi sia stato il cosiddetto “paziente zero”, ovvero il primo essere umano ad aver contratto la malattia, ma anche il modo in cui questa si sia diffusa.

  • Regia: Steven Soderbergh
  • Sceneggiatura: Scott Z. Burns
  • Paese di produzione: Stati Uniti d’America
  • Genere: thriller
  • Anno di uscita: 2011
  • Cast: Marion Cotillard, Matt Damon, Laurence Fishburne, Jude Law, Gwyneth Paltrow, Kate Winslet, Bryan Cranston
  • Durata: 106 minuti
  • Voto su IMDB: 6.6
Indietro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui