Ex Machina: Oscar Isaac sarà Mitchell Hundred nel film?

Pubblicato il 18 Gennaio 2020 alle 17:00

Sembra che Oscar Isaac sia stato scelto per una parte in The Great Machine (di cui sarebbe anche produttore), un film basato sulla pluripremiata serie a fumetti Ex Machina di Brian K. Vaughan.

Isaac ha appena ultimato di essere Poe Dameron nella trilogia sequel di Star Wars e apparirà in Dune di Denis Villeneuve al fianco di Timothée Chalamet e Rebecca Ferguson. The Great Machine non sarà il suo primo progetto come produttore, poiché in precedenza ha prodotto Operation Finale insieme a Jason Spire, che sarà anche uno dei produttori di The Great Machine.

La serie Ex Machina di Vaughan segue Mitchell Hundred, un supereroe che diventa il sindaco di New York City dopo gli eventi dell’11 settembre. Durante il periodo in cui era un supereroe, l’uomo ha usato la sua capacità di comunicare con dispositivi meccanici per proteggere la città. Tuttavia, nonostante l’elemento supereroistico della storia, Ex Machina si concentra maggiormente sul ruolo di Hundred nel governo e nella politica.

L’adattamento cinematografico è stato annunciato ufficialmente solo la scorsa settimana, così come il cambio di nome in The Great Machine a causa del film di fantascienza Ex Machina del 2015.

Secondo THR, Isaac interpreterà Hundred in The Great Machine, aggiungendo un altro ruolo di fantascienza alla sua lunga lista. Come precedentemente annunciato, Legendary Entertainment sta sviluppando il progetto e lo stesso Vaughan sarà un produttore. Anna Waterhouse e Joe Shrapnel scriveranno la sceneggiatura.

Articoli Correlati

Ad Aprile la Marvel pubblicherà uno speciale numero 100 di Elektra, scritto da Ann Nocenti (autrice di uno storico ciclo di...

20/01/2022 •

19:37

L’Aprile ragnesco si aprirà con il fragoroso ritorno in scena di Spider-Punk nella sua prima serie personale, una miniserie in...

20/01/2022 •

12:35

Le uscite manga Flashbook Edizioni di fine Gennaio 2022 sono state confermate dall’editore attraverso la pagina Facebook...

20/01/2022 •

11:54