Bonelli, uscite della settimana 20-26 gennaio 2020

0

Tre gli appuntamenti in edicola per la casa editrice milanese in questa settimana di gennaio: si tratta di tutti albi inediti.

Per evitare un inutile spargimento di sangue Zagor deve risolvere un’intricata situazione nell’albo numero 38 della collana quadrimestrale Maxi Zagor, in uscita il giorno 22 gennaio nel classico formato 16×21 centimetri con 288 pagine in bianco e nero.

Innamoratasi del capitano McKinley, la giovane blackfoot Ayta gli regala una pietra di metallo giallo trovata insieme a molte altre, sul greto del torrente che scorre vicino al villaggio non lontano da Fort Kenton. Deciso a impossessarsene, con un gruppo di fidati, McKinley ha disertato sterminando il villaggio e fuggendo con l’oro rubato o, perlomeno, questa è la versione ufficiale sostenuta del colonnello Pircher, e tutte le prove sembrano dargli ragione.

Questo è ciò che sostengono anche il capo Kewak e i pochi guerrieri blackfoot sopravvissuti alla strage del villaggio, che ormai non hanno altro scopo se non la vendetta contro tutti i bianchi di Fort Kenton. I disertori sono in fuga, Pircher li insegue, Kewak è deciso a sterminare tutti morendo nell’impresa. Ma la verità è un’altra, completamente diversa. E Zagor intende scoprirla. L’albo ha soggetto e sceneggiatura di Mirko Perniola, disegni di Raffaele Della Monica e copertina firmata da Alessandro Piccinelli.

Un’antica divinità, ma anche un moderno orrore è protagonista dell’albo numero 3 della serie mensile Morgan Lost Night Novels, “Il libro dei morti”, atteso nelle edicole nostrane a partire da giovedì 23 gennaio con testi di Claudio Chiaverotti, disegni di Antonello Becciu e copertina di Fabrizio De Tommaso. Da un’età remota, attraverso i millenni e le sabbie del deserto, una presenza oscura è giunta dall’antico Egitto fino a New Heliopolis… È il dio Anubi; il giudice, il traghettatore, la guida delle anime nell’abisso dell’oltrevita. Sua è la volontà che muove la mano di Hal, sua è la follia omicida che insanguina le notti della città. Ed è contro il suo potere senza tempo che Morgan Lost dovrà combattere.

Tutto il fascino del west e due racconti di Tex inediti e completi nel Tex Magazine 2020, in edicola a partire dal 25 del mese. L’albo, il numero 6 della collana a cadenza annuale ha copertina di Claudio Villa e offre agli appassionati del West ben 176 pagine di servizi e dossier a colori. In più, Il ladro gentiluomo, storia con soggetto e sceneggiatura di Luigi Mignacco e disegni di Fabrizio Russo e Il grande incontro, avventura firmata per soggetto e sceneggiatura dallo stesso Mignacco e per i disegni da Maurizio Dotti.

Nella prima risulterà evidente come rapinare banche senza sparare un colpo né ammazzare nessuno è un’impresa difficile, nel West! E per il ladro gentiluomo è arrivato il momento di fare i conti contro tagliagole molto più cattivi e spietati di lui. Nella seconda qualcuno trama nell’ombra a Saint Louis! Vuole decidere le sorti del match di boxe tra Pat “Il Mastino Irlandese” e Byron “Il Duca Inglese”. Pat Mac Ryan non ci sta! Ma lui, è risaputo, è più abile a menar le mani che a usare il cervello.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui