SPOILER ALERT!

Bessatsu Shonen Magazine (Kodansha) ha da poco pubblicato il nuovo capitolo de L’Attacco dei Giganti, il manga scritto e disegnato da Hajime Isayama, il quale non solo ha rivelato le conseguenze devastanti del vero piano mortale ideato da Eren Jaeger, ma, a quanto pare, ha permesso il ritorno di un importante e storico personaggio che non appariva da tantissimo tempo.

Per i lettori che stanno seguendo la serie passo passo avranno di certo appreso che nel recente capitolo, il numero 125, Annie Leonhart (conosciuta anche come il Gigante Femmina) ha finalmente fatto il suo ritorno nelle scene… ed è tornata dopo ben 8 anni reali dall’ultima volta.

Il capitolo pubblicato vede l’Armata Ricognitiva approcciarsi con impegno alle conseguenze dure e mortali generate dal piano di Eren. Con l’interno di distruggere il mondo, Eren (ora in possesso del potere del Gigante Primordiale) urlando ha condotto il suo esercito di Giganti verso Marley per distruggere la popolazione e, infine, per dimostrare la forza del popolo della “maledetta” Eldia.

Al fine di raggiungere tale obiettivo Eren ha dovuto rimuovere anche la corazza sigillante applicata sui Giganti delle Mura, e guarda caso, lo stesso Gigante Femmina possedeva questo vincolo.

Rimuovendo tale corazza, ecco come il Gigante è finalmente riapparso tra le scene. Il suo ritorno, tuttavia, non è statico, ma punta direttamente a raggiungere il creatore di tale piano, nonchè creatore del suo risveglio, Eren.

Questo ritorno è davvero importante in termini di narrazione, un vero colpo di scena, poichè segna un punto nel quale Eren potrebbe tornare ad essere in difficoltà… una difficoltà che in passato ha affrontato sino all’ultimo sangue.

Ma non è tutto. Il ritorno di Annie è una ventata di aria fresca dal momento che la sua ultima apparizione risale al 2012, prima di entrare in uno stato di ibernazione per mano dell’esercito dopo che la sua copertura era stata saltata.

Mentre nel manga è rimasta nell’ombra per 4 anni, nella vita reale ne sono passati 8, pertanto, considerando che l’opera sta per raggiungere la fine quindi era questione di tempo, ora gli appassionati saranno di certo curiosi di sapere quale sarà il suo ruolo.

L’Attacco dei Giganti è un manga Shonen di genere horror, fantasy e azione, scritto e disegnato da Hajime Isayama. In Giappone il manga è pubblicato (mensilmente) da settembre 2009 da Kodansha sulla rivista Bessatsu Shonen Magazine. Ad oggi sono stati pubblicati 125 capitoli e i primi 122 sono raccolti in 30 volumi. In Italia, il manga è edito da Planet Manga con 28 volumi disponibili.

Il manga ha ispirato una serie animata andata in onda per tre stagioni: la prima nel 2013, costituita da 25 episodi; la seconda nel 2017 con 12 episodi; la terza stagione con 22 episodi. Gli episodi si possono visionare gratuitamente su VVVVID (Dynit). La quarta serie anime, l’ultima, debutterà nel corso dell’Autunno del 2020.

Un gigante che compare dal nulla distruggendo le mura della città. Quel giorno, l’umanità ricordò il terrore di essere controllati da loro… l’umiliazione di vivere come uccelli in gabbia. Tutto accadde 107 anni fa. L’intero genere umano… tranne pochi… fu divorato dai giganti. Tutta quella gente finì direttamente nello stomaco di quegli esseri. Fu così che i nostri antenati pensarono di costruire delle enormi mura che i giganti non avrebbero mai potuto oltrepassare. Riuscirono a creare un territorio al riparo dalla minaccia dei giganti, ma…tutto ciò fino a cinque anni fa. Ma ora è il nostro turno, degli esseri umani. D’ora in avanti… saremo noi a divorare i giganti! Adesso finalmente il genere umano può riprendersi la propria dignità. Possiamo vincere. Per l’umanità è il momento… di attaccare!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui