Classifica Comics USA 2019: Batman batte gli X-Men

0

Ci siamo appena lasciati alle spalle il 2019 e l’ultimo bilancio dell’anno conclusosi spetta ai dati di vendita del mercato fumettistico americano che incorona quindi l’albo più venduto, il volume più venduto e la casa editrice regina.

Il bilancio ci permette ovviamente di tastare il polso di tutto il mercato traendo le conclusioni su un anno particolarmente altalenante dal punto di vista commerciale e senz’altro ricco di cambiamenti.

Iniziamo dal dato più evidente: rispetto al 2018, il 2019 ha segnato un +4% per fumetti venduti e un -2% per volumi venduti. Il tutto fa una media del +2.23% circa e va indicare come il 2019 abbia segnato, a sorpresa, un ritorno in voga degli spillati rispetto ai volumi.

Come prevedibile è la Marvel la regina del mercato con percentuali impressionanti ovvero il 40.20% per dollari guadagnati e il 44.72% per fumetti venduti. La DC si ferma al 29.29% e 30.74% rispettivamente – facendo registrare una perdita di 1 e 3 punti percentuale rispettivamente – così come la Image che perde 1 punto percentuale fermandosi al 8.04% e 7.69% rispettivamente.

Da segnalare questo brusco calo delle percentuali di DC e Image possa essere anche dettato dalla massiccia riduzione di titoli pubblicati – circa un terzo – rispetto al 2018.

L’albo più venduto è targato DC ed è il celebrativo Detective Comics #1000 in una Top 10 ad appannaggio Marvel che piazza ben 7 titoli nelle prime 10 posizioni!

Da notare come tutti i titoli nelle prime 10 posizioni siano o numeri celebrativi o #1; altra considerazione, che deve essere però ancora ratificata, è che nel Top 100 degli albi dopo Spawn #300 in seconda posizione dobbiamo scendere fino al posizione 66 per trovare un altro albo non appartenente alle major ovvero Teenage Mutant Ninja Turtles #100 che guarda caso è un altro albo celebrativo.

L’appeal commerciale ancora prima che creativo delle casa editrici indipendenti sembra quindi essere scemato rispetto a qualche anno fa.

Top 10 dei volumi come sempre più eterogenea ma dominata da DC e Image che piazzano rispettivamente 5 e 4 titoli. Il volume più venduto è il classico dei classici: Watchmen.  È la terza volta che il fumetto di Alan Moore e Dave Gibbons arriva al #1 dopo il 1991, il 2008 e 2009.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui