Sergio Bonelli Editore: inizia il 2020 di Tex e Dylan Dog

Il bimestre delle serie western e horror della casa editrice milanese.

Il 2020 in casa Bonelli si apre con i desideri esauditi di molti lettori dei personaggi più amati dai lettori: Tex e Dylan Dog. Tra rinnovi stravolgenti ed edizioni tanto desiderate, ecco le novità in arrivo per il primo bimestre dell’anno.

Dopo una lunga gestazione dovuta ai tanti impegni di Villa verso la testata, a febbraio 2020 arriva il tanto atteso Texone n.35, “Tex l’inesorabile“, scritto da Mauro Boselli e disegnato da Claudio Villa! Lo troveremo in edicola in formato gigante, nonostante sia uscita in libreria una versione deluxe a partire da novembre 2019. In attesa della sua uscita, il 25 gennaio troverete in edicola l’annuale appuntamento con il Tex Magazine nella sua edizione 2020: ben 176 pagine dove troverete due storie inedite (di Luigi Mignacco, con i disegni di Fabrizio Russo e Maurizio Dotti), servizi e dossier a colori!

2020: ecco i fuochi d'artificio!

Riguardo Dylan Dog, il n. 401, in uscita a fine gennaio 2020, apre un nuovo ciclo, che vede la rottura dal personaggio comparso nei precedenti 400 albi. L’indagatore dell’incubo avrà un aspetto fisico diverso dal solito e verrà anche affiancato da un nuovo assistente, che lo accompagnerà nell’affrontare dalle conseguenze dello schianto della meteora. Il nuovo arco storico durerà sei albi e verrà introdotto dal 401, scritto da Roberto Recchioni e disegnato da Corrado Roi.

Per quanto riguarda le altre uscite relative a Dylan, sempre a febbraio arrivano il Color Fest n. 31 (che vede la presenza di autori quali Piero Dall’Agnol, Isaak Friedl, Luca Leo, Marco Nucci, Yan Yi e Alessandro Baggi) e il Maxi Old Boy n.38, con tre storie al suo interno, firmate da Bruno Enna, Giovanni Freghieri, Giovanni Eccher, Emiliano Tanzillo, Giancarlo Marzano, Luigi Piccatto, Renato Riccio e Matteo Santaniello.

Entra nel nostro canale di Telegram. Clicca qui
Loading...

COMMENTA IL POST