Parasite, uno dei film più acclamati del 2019, diventerà una miniserie per HBO.

Bong Joon Ho, che ha scritto e diretto il film vincitore della Palma d’oro (QUI la nostra recensione), sta collaborando per la serie con l’apprezzato Adam McKay (Succession).

Le trattative non sono ancora concluse, ma sono in fase avanzata con la HBO, che sembra aver vinto la guerra per i diritti del film con Netflix.

Il film vede protagonista la povera ma astuta famiglia Kim che entra nella vita dei ricchi datori di lavoro dei suoi membri, la famiglia Park. La relazione tra i due clan ha visto diversi colpi di scena e alla fine ha avuto conseguenze decisive. Non è chiaro se la serie sarà una sorta di seguito del film o di remake in lingua inglese.

Il film coreano, visto come una guerra di classe e thriller di genere, ha guadagnato oltre 23 milioni di dollari al botteghino nazionale e 130 milioni di dollari in tutto il mondo.

I dettagli creativi sono nelle prime fasi, ma Bong e McKay adatteranno il film e fungeranno da produttori esecutivi, insieme a Dooho Choi della Kate Street Picture Company e a Miky Lee, Cho Young Ki e Francis Chung della CJ Entertainment. Anche Kevin Messick, partner di McKay in Hyperobject Industries, sarà produttore. Jerry Ko di CJ è coproduttore esecutivo, mentre Fred Lee di CJ fungerà da produttore.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui