Astorina, uscite Diabolik febbraio 2020

0

Saranno tre come di consueto gli appuntamenti con le uscite diabolike nel secondo mese dell’anno.

Si comincia il primo giorno di febbraio con l’arrivo nelle edicole nostrane del Diabolik Inedito numero 2 dell’anno LIX di pubblicazione, “Triplo rischio”. L’albo ha soggetto di E. Lotti, A. Mainardi e A. Pasini, sceneggiatura dei primi due, disegni di A.M. Ricci e M. Ricci e copertina di M. Buffagni. Diabolik ha di fronte tre cadaveri, una cassaforte svuotata e un coltello insanguinato… che non gli appartiene. Qualcuno l’ha preceduto, e sa che non sarà facile rintracciare il gioiello che voleva rubare.

Il secondo appuntamento del mese, fissato per il 10 febbraio, è quello con Diabolik Ristampa 704, albo che ripropone al grande pubblico “Vite incrociate”, una storia uscita originariamente nell’anno XLIV di pubblicazione con soggetto di D. Cajelli e T. Faraci, sceneggiatura di P. Martinelli, disegni di G. Di Bernardo e G. Montorio e copertina di S. e P. Zaniboni. Boris è un bravo ragazzo, ma ingenuo come un bambino. Così, quando le circostanze lo mettono in una situazione pericolosa, perde del tutto la testa. E si comporta in maniera assolutamente imprevedibile. Anche per Diabolik.

Il terzo e ultimo appuntamento del mese è quello con Diabolik Swiisss 309, albo che restituisce al grande pubblico “Troppi per un tesoro”, storia con testi delle sorelle Giussani e disegni di F. Bozzoli e F. Paludetti uscito per la prima volta nell’anno XV di pubblicazione. C’è un tesoro meraviglioso, che giace sepolto da qualche parte sull’isola Smeralda: il conte Van Rowen l’ha cercato a lungo, ma senza successo. Per questo, disperato, decide di sfruttare Diabolik per i suoi scopi. Appuntamento in edicola dal 20 febbraio.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui